Average True Range - Indicatore di volatilità

Average True Range è un indicatore di volatilità inventato da J. Welles Wilder e sviluppato nel suo libro "New Concepts in Technical Trading Systems". Originariamente Welles ha utilizzato ATR sulle materie prime, ma il suo utilizzo è stato successivamente esteso ad altri mercati.

Average True Range è una media mobile di True Range. Misura il grado di volatilità per un dato periodo (di solito 14 giorni). Se l'ATR è elevato, la volatilità è elevata e, viceversa, se è bassa, il prezzo può evolvere in un intervallo di negoziazione ristretto.

True Range misura la volatilità tra il prezzo di chiusura dell'ultimo giorno e l'ultimo prezzo.

Corrisponde al valore più alto tra:

(Giorno più alto - giorno più basso)
(Giorno più alto - chiusura vigilia)
(Giorno più basso - chiusura di chiusura)

 

Applicazione dell'ATR per il trading

L'ATR non consente di considerare la direzione del percorso, ma il grado di volatilità. Tuttavia, un cambiamento nel livello di ATR può portare informazioni importanti.

1) Il picco di ATR è spesso in corrispondenza di un picco o una depressione.

2) Periodi di bassa volatilità spesso precedono movimenti di prezzo significativi.

3) Il prezzo si evolve frequentemente all'interno di un intervallo orizzontale nei bassi valori di ATR.

Average True Range

 

Utilizzando l'ATR per la gestione del denaro

L'ATR può essere utilizzato per determinare il livello dell'ordine di stop loss. Basta prendere un multiplo di ATR e sottrarlo o aggiungerlo al corso. Il multiplo utilizzato dipende dalle attività di trading, dal profilo di rischio e dal capitale.

Esempio con un multiplo di 3:

GBP / USD lungo a 1,6450 con un ATR di 0,0014

3 * 0,0014 = 0,0042

1,6450 - 0,0042 = stop a 1,6408 o 42 pips

È quindi possibile determinare la dimensione della posizione in modo che i 42 pips non superino il livello di perdita massimo consentito.

Abrir uma conta