Menu

Brokers

AvaTrade  Admiral Markets

XM  HotForex

XTB  FxOpen

InstaForex  JFD Brokers

Plus500  Skilling

Trading Sociale

darwinex  ZuluTrade

Borsa

DEGIRO

Investir comporta rischi di perdite

Criptovaluta

Binance  Coinhouse

OKEx  Kraken

Skrill  PrimeXBT

Bitpanda

Cos'è un broker ECN (Electronic Communication Network)?

Brokers ECN

La semplice definizione è che i broker ECN (Electronic Communication Network) permettono ai trader di piazzare offerte in competizione tra loro. Sono broker No Dealing Desk (NDD), il che significa che invece di trasmettere gli ordini ai market maker che prendono la posizione opposta in uno scambio, abbinano direttamente acquirenti e venditori. Quando non possono abbinare due controparti, riflettono i prezzi più alti di offerta e più bassi di richiesta sul mercato aperto.

I broker forex ECN sono una fonte importante di liquidità per i trader al dettaglio rispetto ai principali market maker come le grandi banche, gli hedge fund e altre istituzioni finanziarie. Sono i broker in più rapida crescita a livello globale e sono particolarmente popolari per il trading di valuta estera, poiché offrono una maggiore trasparenza agli investitori.

Broker ECN e broker STP

I broker ECN sono molto simili ai fornitori di servizi STP (Straight Through Processing). Anche i broker STP non hanno un dealing desk. Le transazioni quotate sono indirizzate al gruppo di fornitori di liquidità del broker, come gli hedge fund, le grandi banche e gli investitori. Questi fornitori agiscono come controparti per ogni scambio e competono per i migliori spread bid/ask. Il broker agisce effettivamente come un facilitatore silenzioso, collegando il trader al suo pool di liquidità interna e prendendo la sua commissione su uno spread mark-up.

La differenza principale tra i broker ECN e STP è il routing. Mentre il broker STP fornisce l'accesso a diversi fornitori nel suo pool di liquidità, l'ECN agisce come un hub. L'hub agisce essenzialmente come fonte primaria di liquidità, composta dai vari hedge fund, banche e partecipanti al mercato. L'altra differenza notevole è la dimensione delle posizioni. I broker ECN generalmente limitano la dimensione minima della posizione a 0,1 lotti. Questo perché pochi fornitori di liquidità sono in grado di supportare posizioni di piccole dimensioni, il che può essere difficile per i principianti.

Sia ECN che STP offrono esecuzioni veloci e spread stretti che si prestano a una serie di strategie, compreso lo scalping. Infatti, molti broker ECN, STP o ibridi offrono spread di forex a zero punti, anche se possono addebitare una commissione fissa per lotto.

Tipi di broker

Vantaggi dei broker ECN

Ci sono diversi vantaggi con un broker ECN:

  • Velocità di esecuzione - I broker forex ECN puri come Pepperstone e FxOpen ti collegano direttamente ai fornitori di liquidità, garantendoti un accesso diretto al mercato ed esecuzioni più veloci.
  • Trasparenza - I broker ECN impediscono la manipolazione dei prezzi, dato che tutti usano lo stesso feed e scambiano ad un prezzo stabilito. Nessun investitore ha un vantaggio incorporato sugli altri trader con il sistema ECN.
  • Orari di trading - I broker ECN generalmente permettono di fare trading al di fuori degli orari di trading tradizionali, permettendo agli investitori di reagire agli annunci di notizie post mercato, per esempio.
  • Leva - I migliori broker ECN di solito offrono il trading con leva. I rapporti variano a seconda della vostra giurisdizione, ma non è raro trovare livelli di leva di 1:100.
  • Scalping - L'esecuzione veloce degli ordini e gli spread stretti permettono ai broker ECN di implementare strategie di scalping ad alto volume. Detto questo, è una buona idea controllare le linee guida di scalping del broker prima di depositare fondi.
  • Regolamentazione - I broker ECN sono pesantemente regolamentati. Questo è particolarmente importante alla luce del crescente numero di truffe online nel mercato del forex. I migliori broker ECN sono regolamentati e aderiscono alle misure di conformità.

Svantaggi dei broker ECN

Gli svantaggi del trading con i broker ECN sono i seguenti:

  • Commissione - Le commissioni di scambio applicate dalla maggior parte dei broker ECN sono in genere tra i 2,50 e i 5,00 dollari per lotto. Le commissioni tendono ad essere più alte rispetto al trading di CFD, azioni o altri broker non-ECN. Questo può significare che ECN è meno favorevole ai trader al dettaglio a basso volume o a quelli con micro conti.
  • Volatilità - I mercati FX sono vulnerabili agli aumenti improvvisi degli spread variabili, specialmente durante i periodi di alta volatilità del mercato. È quindi importante che i trader utilizzino strumenti di gestione del rischio appropriati.
  • Depositi - I migliori broker ECN generalmente offrono depositi di apertura più alti rispetto ai conti di trading standard. Questo perché i broker ECN spesso spostano la responsabilità di soddisfare i requisiti di liquidità del mercato al trader. Questo è in contrasto con un broker di market making che può intervenire per fornire liquidità per conto del trader, e quindi offre depositi minimi più bassi.

Un'ultima parola sui broker ECN

I broker ECN offrono notevoli vantaggi ai trader di valuta. Gli alti livelli di trasparenza del mercato significano che la manipolazione dei prezzi non è possibile. Detto questo, vale sempre la pena cercare broker ECN regolamentati. Anche i livelli di leva, le commissioni e gli strumenti di trading sono importanti da considerare quando si apre un conto live con un broker ECN.

Domande / Risposte

Cos'è l'ECN?

Un broker ECN è un centro tecnologico, o ponte, che permette ai trader di fare offerte concorrenti tra loro o con i fornitori di liquidità.

Come fanno i broker ECN a fare soldi?

I broker ECN generalmente guadagnano soldi attraverso commissioni fisse addebitate al cliente su ogni scambio. Questo è in contrasto con i modelli di market maker che generalmente prendono la loro parte di spread.

Qual è la differenza tra un market maker e un broker ECN?

I market maker assicurano che ci sia sufficiente liquidità per eseguire le transazioni senza problemi. I market maker di solito prendono il lato opposto di uno scambio. Al contrario, i broker ECN abbinano acquirenti e venditori, utilizzando diversi fornitori di liquidità. I broker ECN offrono generalmente spread più stretti, un'esecuzione più rapida degli ordini e una maggiore trasparenza.

Chi sono i migliori broker ECN in Europa?

Alcuni dei migliori ECN europei includono Pepperstone e FxOpen.

Precedente : Broker STP Successivo : Broker DMA