Brokers forex e trading in Italia

eur-usdSul mercato dei cambi, chiamato anche Forex, traders di Forex speculano sulle valute in tempo reale. Il mercato interbancario dei cambi è aperto 5 giorni a settimana 24/24.

Il mercato valutario è molto liquido, più di 5000 miliardi di dollari vengono scambiati ogni giorno tra gli operatori e le istituzioni finanziarie. La coppia di valute più scambiata è euro / dollaro (EUR / USD), che rappresenta il 28% del trading.

Il trading online è disponibile per i traders dal 1990. Il numero di broker online è aumentato drammaticamente negli ultimi anni e la scelta di un broker è diventato complicato. Tuttavia, la forte competizione tra i broker ha migliorato in modo significativo le condizioni di trading, spread e dei servizi offerti agli investitori.

Al giorno d'oggi, è possibile investire rapidamente in tutti i mercati finanziari con una singola piattaforma di trading. Il spot forex e contratti per differenza (CFD) permettono di investire in valute, materie prime, petrolio, metalli preziosi, azioni e indici azionari. Con la leva di conti di margine, il capitale iniziale per aprire un conto non è molto alta. Tuttavia, questo tipo di account non è senza rischi, la leva finanziaria aumenta il potenziale di profitto, ma anche le perdite.

Il sito broker-forex.eu è stato creato per consigliare e formare traders professionali che desiderano diversificare i propri investimenti nei mercati finanziari. Su questo sito potrete trovare articoli per imparare il trading sul mercato forex e il mercato azionario, informazioni in tempo reale, nonché consulenza gratuita e personalizzata per il vostro commerciante di formazione. Per facilitare la vostra ricerca e scegliere una piattaforma di trading, i nostri broker comparativi elenca una selezione dei migliori broker che offrono i loro servizi di intermediazione forex in Italia.

Attenzione sul Trading Risk

avisoTrading con leva in grado di generare profitti o le perdite molto veloci. Si prega di assicurarsi di aver compreso appieno i rischi e chiedere il parere, se necessario, prima di intraprendere tali operazioni. Trading Forex e CFD (contratti per differenza) non è adatto per gli investitori che non sono in grado di assumere perdite superiori al deposito iniziale.

Il trading di CFD si basa sulla speculazione e comporta un rischio significativo di perdita, quindi non è adatto a tutti gli investitori (dal 74 all'89% dei conti di investitori privati perdono denaro).