DMI e ADX - Indice di movimento direzionale medio

La DMI creata da J.W Wilder consente di confrontare la pressione di acquisto e vendita. Utilizzato in combinazione con l'indice di movimento direzionale medio (ADX), misura la forza della tendenza del mercato. Questo sistema è utilizzato principalmente per il trading a breve termine.

Il campione predefinito utilizzato per questo indicatore è di 14 giorni.

La linea ADX ti consente di apprezzare la forza della tendenza. Quando l'indicatore è superiore a 25, il mercato segue una tendenza marcata. Viceversa, quando l'indicatore è inferiore al livello 25, il mercato sta cambiando senza una vera tendenza

La linea ADX può essere utilizzata in aggiunta a sistemi che funzionano relativamente bene in trend come le medie mobili. Indica se il mercato è abbastanza direzionale da poter seguire o meno i segnali dati dalle medie mobili.

Se il valore dell'ADX è basso, può essere utilizzato con sistemi di trading range efficienti come stocastico.

Le linee DI+ e DI- rilevano le pressioni di acquisto e di vendita del mercato. Leggendo il posizionamento di queste due curve l'una rispetto all'altra, è possibile vedere se il mercato è dominato dagli acquirenti o dai venditori.

Più le due curve DI+ e DI- si deviano e più consideriamo che la tendenza attuale si sta rafforzando. Viceversa, quando le curve si avvicinano e si intersecano, la probabilità di inversione della tendenza attuale diventa alta.

I segnali di acquisti o vendite possono essere determinati dall'intersezione di DI+ e DI-. Questo segnale sarà più forte se l'ADX è ad un livello elevato.

ADX