Menu

Broker di CFD

AvaTrade  Admiral Markets

XM  IG

XTB  Plus500

Pepperstone  ActivTrades

Trading Sociale

darwinex  ZuluTrade

Borsa

DEGIRO

Investir comporta rischi di perdite

Criptovaluta

Binance  Coinhouse

OKX  Bitpanda

Pregiudizi psicologici nel trading e come evitarli

Pregiudizi psicologici nel trading

La psicologia è una parte importante del trading. Le decisioni che prendiamo sono il prodotto dell'elaborazione delle informazioni che il nostro cervello riceve. Ciò significa che i nostri pregiudizi psicologici possono avere un impatto significativo sulle nostre decisioni di trading.

Esistono diversi pregiudizi psicologici che possono influenzare i trader, ma alcuni dei più comuni sono la fallacia del giocatore d'azzardo, il pregiudizio di conferma e l'avversione alle perdite.

Di seguito analizzeremo questi errori e pregiudizi.

La fallacia del giocatore d'azzardo/la fallacia della mano calda

La fallacia del giocatore d'azzardo è la convinzione errata che un particolare risultato sia più probabile perché si è verificato o meno di recente, e che sia meno probabile che si verifichi in futuro.

Questo tipo di ragionamento viene spesso definito "errore della mano calda".

Esempio di fallacia del giocatore d'azzardo

Ad esempio, supponiamo che si stia lanciando una moneta. Gli ultimi cinque lanci sono stati tutti a testa.

Potreste essere tentati di pensare che il prossimo lancio sia più probabile che sia testa, perché ultimamente le teste sono apparse così spesso e le cose dovrebbero pareggiarsi.

Tuttavia, ogni lancio della moneta è un evento indipendente e la probabilità di ottenere testa o croce è sempre del 50%.

La fallacia del giocatore d'azzardo può portare le persone a prendere ogni sorta di decisione sbagliata, come inseguire le perdite al gioco d'azzardo, perché pensano di vincere, e utilizzare la Martingala e altre strategie pericolose.

Anche gli investitori e i trader possono cadere nella fallacia del giocatore d'azzardo. Ad esempio, se i prezzi delle azioni sono in calo da alcuni giorni, alcuni investitori possono pensare che sia più probabile che continuino a scendere.

Tuttavia, il fatto che i prezzi delle azioni siano scesi di recente non significa che sia più probabile che scendano. Tutto ciò che è noto è già scontato nei prezzi.

Quando è più probabile che la mano calda abbia ragione?

Ci sono casi in cui la mano calda è una zona grigia.

Esempio di baseball

Supponiamo che un giocatore di baseball abbia una media stagionale di .300 (cioè che colpisca 3 volte su 10 quando viene alla battuta), ma che non sia riuscito a colpire 10 volte nelle ultime 10 battute.

Gli è "dovuto" un successo solo perché ultimamente le sue prestazioni sono state così scarse?

Come il lancio di una moneta, ogni at-bat in una partita di baseball è un evento indipendente.

Quindi non c'è necessariamente una maggiore o minore probabilità che si verifichi una battuta in un at-bat rispetto a un altro.

Ci sono ovviamente delle eccezioni, come la maggiore probabilità di ottenere una battuta contro un lanciatore più debole rispetto a un lanciatore più forte, o la maggiore probabilità di ottenere una battuta in casa rispetto alla strada.

Ci si aspetterebbe quindi una probabilità del 70% che la serie 0 su 10 diventi 0 su 11 quando si prendono in considerazione tutte le prestazioni.

Tuttavia, vi sono casi in cui la performance recente può essere indicativa di quella futura.

Ad esempio, se il giocatore subisce un infortunio, questo può riflettere una nuova base di prestazioni fino alla guarigione dell'infortunio.

Se un giocatore di baseball ha normalmente una media di battuta di .300 e nelle ultime battute ha 8 su 10, significa che è probabile che sottoperformi per "pareggiare" la sua media di battuta?

Oppure significa che la sua serie di buoni risultati continuerà perché ha colpito così bene la palla?

Ci sono casi in cui un giocatore può vedere la palla molto bene, essere in ritmo ed eseguire meglio. Oppure la concorrenza può essere più debole del normale per un breve periodo di tempo.

Come molte cose nella vita, spesso esiste una zona grigia e può essere difficile dire con certezza se la mano calda esiste o meno.

Ma in generale, la fallacia del giocatore d'azzardo rimane una fallacia perché presuppone che i risultati passati dettino le probabilità future, quando in realtà ogni evento è indipendente in molti scenari.

La fallacia del giocatore d'azzardo è legata a molti altri pregiudizi ed errori dell'economia comportamentale.

Pregiudizio di ricorrenza (disponibilità)

La fallacia del giocatore d'azzardo è anche correlata al pregiudizio di ricorrenza o di disponibilità.

Si tratta della tendenza delle persone a dare più peso alle informazioni recenti che a quelle più vecchie quando prendono decisioni.

Ad esempio, se avete avuto una serie di vittorie al gioco, potreste essere più propensi a pensare che continuerete a vincere perché le vostre recenti vittorie sono ancora fresche nella vostra mente. Questo può anche essere scambiato per abilità.

Potreste essere meno propensi a ricordare tutte le volte che avete perso in passato, perché risalgono a tempi più lontani e non sono così evidenti.

Allo stesso modo, se di recente avete avuto una serie di sfortune, potreste essere più inclini a pensare che continueranno perché le perdite recenti sono ancora fresche nella vostra mente.

Per questo motivo è importante essere consapevoli dei pregiudizi quando si prendono decisioni e cercare di pensare in modo obiettivo.

Bias di ancoraggio

La fallacia del giocatore d'azzardo è anche legata al pregiudizio di ancoraggio.

L'Anchoring bias è la tendenza delle persone a fissarsi sulla prima informazione che sentono (l'ancora) e a prendere decisioni in base a quell'ancora, anche se è irrilevante.

Ad esempio, vi viene chiesto di stimare la percentuale di Paesi africani presenti nelle Nazioni Unite.

Se la prima stima è del 10%, è probabile che ci si ancori a quel numero e che la seconda stima sia più vicina al 10% rispetto a quella che si avrebbe se non si fosse sentito alcun numero.

Allo stesso modo, nel gioco d'azzardo, se vedete che la persona accanto a voi ha appena vinto un grosso jackpot, è più probabile che pensiate che tocchi a voi vincere, perché vi basate sul suo recente successo.

Pregiudizio da eccesso di fiducia

La fallacia del giocatore d'azzardo è anche legata all'eccesso di fiducia.

L'overconfidence bias è la tendenza delle persone a sopravvalutare le proprie capacità e a sottovalutare la probabilità che accadano cose negative.

Ad esempio, spesso si pensa di essere guidatori migliori degli altri e di avere meno probabilità di avere un incidente.

Tuttavia, la realtà è che gli incidenti accadono continuamente e chiunque può essere coinvolto in un incidente.

L'eccesso di fiducia può indurre le persone a correre rischi inutili e a prepararsi meno agli scenari peggiori.

Ad esempio, una persona troppo sicura delle proprie capacità di guida potrebbe non preoccuparsi di acquistare un'assicurazione perché pensa che non ne avrà mai bisogno.

Tuttavia, in caso di incidente, si ritroveranno con conti salati che potrebbero non essere in grado di pagare.

L'eccesso di fiducia è un problema importante in molti settori della vita e può avere gravi conseguenze.

Le persone troppo sicure delle proprie capacità spesso prendono decisioni sbagliate e possono trovarsi in situazioni che non sono in grado di gestire.

Se pensate di avere un'eccessiva fiducia in voi stessi, è importante cercare di essere più realistici sulle vostre capacità e sui rischi connessi alle varie attività.

È inoltre necessario prepararsi agli scenari peggiori, in modo da essere in grado di affrontare le situazioni che non vanno secondo i piani.

L'eccesso di fiducia è un problema importante nel trading.

Quando siamo nuovi in un campo, non sappiamo cosa non sappiamo. È quindi facile essere troppo sicuri di sé, il che porta inevitabilmente a scarsi risultati.

Questo ci porta al prossimo fenomeno...

L'effetto Dunning-Kruger

L'effetto Dunning-Kruger è un pregiudizio cognitivo per cui le persone non competenti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie capacità.

Questo perché non hanno la capacità di vedere i propri difetti e quindi si credono migliori di quanto siano in realtà.

L'effetto Dunning-Kruger è legato all'overconfidence bias, ma è specifico delle persone non qualificate.

Le persone competenti in un campo tendono ad avere una visione più accurata delle proprie capacità.

L'effetto Dunning-Kruger può portare a tutti i tipi di problemi, perché le persone non qualificate tendono a prendere decisioni sbagliate.

Possono correre rischi inutili o non prepararsi agli scenari peggiori.

L'effetto Dunning-Kruger su un grafico

Il grafico di Dunning-Kruger illustra il fenomeno dell'eccesso di fiducia in persone che hanno solo una conoscenza marginale di qualcosa o che hanno poche competenze.

Ad esempio, una persona con pochissime competenze o conoscenze può essere molto sicura di ciò che sa, anche se non sa quasi nulla. Questo perché non sanno nemmeno abbastanza per essere consapevoli di ciò che non sanno.

Quando le persone diventano più competenti, diventano più consapevoli di ciò che non sanno e la loro eccessiva sicurezza svanisce. Questo è particolarmente vero per le attività complesse, come il trading, gli scacchi e altre attività simili.

Con il tempo, le persone diventano più competenti ed esperte e iniziano a capire meglio ciò che sanno e ciò che non sanno.

Dunning-Kruger

L'effetto Dunning-Kruger nel trading

Nel trading, l'effetto Dunning-Kruger può portare a grossi problemi.

Se siete alle prime armi con il trading, potreste sopravvalutare le vostre capacità e correre rischi inutili.

Potreste anche non prepararvi agli scenari peggiori, come l'impatto di dolorosi drawdown, e quindi finire per perdere molto denaro.

È importante essere consapevoli dell'effetto Dunning-Kruger e cercare di essere realistici sulle proprie capacità quando si inizia a fare trading.

Se non si è sicuri di qualcosa, è sempre meglio chiedere aiuto a una persona più esperta.

Assicuratevi che siano pienamente informati e che abbiano una buona esperienza di ciò che state cercando di capire.

Inoltre, non fate l'errore di avere un'opinione sicura in materie in cui non siete forti.

La fallacia del cecchino texano

La fallacia del cecchino texano è un pregiudizio cognitivo che porta le persone a cercare schemi nei dati, anche quando non ce ne sono.

In effetti, le persone tendono a vedere schemi dove non ce ne sono e possono ignorare le prove che contraddicono le loro convinzioni.

La fallacia del cecchino texano può portare le persone a prendere ogni sorta di decisione sbagliata, perché si basano su informazioni false.

Ad esempio, una persona che crede nella fallacia del cecchino texano può pensare di aver trovato una strategia di investimento vincente, mentre in realtà è stata semplicemente fortunata.

Se continuano a investire sulla base di questa falsa convinzione, finiranno per perdere denaro.

La fallacia del cecchino texano è un problema importante nel trading.

Molte persone che si avvicinano per la prima volta al trading pensano di aver trovato la strategia perfetta, mentre in realtà hanno solo avuto fortuna.

Se continuano a fare trading sulla base di questa falsa convinzione, finiranno per perdere denaro.

È importante essere consapevoli della fallacia del cecchino texano e rendersi conto che non esiste una strategia di investimento perfetta.

Il trading comporta sempre un certo rischio e bisogna essere preparati alla possibilità di perdite.

Pregiudizio di conferma

Il pregiudizio di conferma è il pregiudizio psicologico più comune nei mercati ed è riconosciuto dagli stessi trader.

Questo tipo di pregiudizio si verifica quando una persona cerca solo le informazioni che confermano le sue convinzioni, ignorando qualsiasi prova contraria.

Il pregiudizio di conferma è pericoloso perché può portare le persone a prendere decisioni sbagliate.

Ad esempio, una persona che ha un pregiudizio favorevole verso un determinato titolo può cercare solo le informazioni che confermano le sue convinzioni su quel titolo e ignorare tutto ciò che contraddice la sua opinione.

Questo potrebbe indurli ad acquistare il titolo anche se è sopravvalutato, finendo per perdere denaro.

È importante essere consapevoli dei pregiudizi di conferma e cercare di guardare a entrambi i lati di una questione prima di prendere una decisione.

Se state pensando di investire in un particolare titolo o strumento, assicuratevi di fare le vostre ricerche e di considerare tutti gli elementi prima di prendere una decisione.

È importante non solo cercare le informazioni che confermano le proprie convinzioni, ma anche quelle che le contraddicono.

Solo esaminando entrambi gli aspetti di una questione è possibile prendere una decisione informata.

Pregiudizi cognitivi ed emotivi negli investimenti

I pregiudizi cognitivi sono errori di pensiero che portano a decisioni sbagliate.

I pregiudizi emotivi sono emozioni che portano a decisioni sbagliate.

I pregiudizi cognitivi ed emotivi possono causare grossi problemi nel trading.

Ad esempio, una persona che soffre di overconfidence bias può correre rischi inutili perché crede di essere più brava nel trading di quanto non sia in realtà.

Una persona che soffre della fallacia del cecchino texano può pensare di aver trovato la strategia di investimento perfetta, mentre in realtà è stata semplicemente fortunata.

È importante essere consapevoli dei pregiudizi cognitivi ed emotivi e cercare di evitarli quando si prendono decisioni di investimento.

Se vi sentite troppo sicuri di voi stessi o vedete schemi che non esistono, è sempre meglio fare un passo indietro e dare un'occhiata più obiettiva alla situazione.

È anche importante chiedere aiuto a qualcuno con più esperienza se non si è sicuri di qualcosa.

Come superare i pregiudizi psicologici

Superare i pregiudizi psicologici è più facile per alcune persone e più difficile per altre.

Soprattutto, è importante basarsi sulle prove.

Tutte le nostre decisioni di trading e di investimento si basano sui dati e sulle informazioni che raccogliamo ed elaboriamo.

Potete presentare prove chiare a sostegno della vostra decisione?

Avete un'esperienza di successo in quello che fate e avete una buona comprensione dei meccanismi alla base della vostra azione?

Se pensate di avere ragione, come fate a saperlo?

Avete cercato i pensieri e le opinioni di coloro che hanno conoscenze su ciò che state cercando di capire?

Non fa mai male sentire un altro punto di vista. State semplicemente cercando la risposta migliore, non solo la migliore che potete trovare da soli.

È particolarmente utile se una persona esperta e credibile non è d'accordo con il vostro punto di vista, poiché ciò rappresenta una potenziale opportunità di apprendimento se siete in grado di assorbire altre informazioni e di considerare le prove a favore e contro ogni parte.

Intellettualmente, le persone di solito lo capiscono. Ma emotivamente è più difficile per alcuni. Spesso vedono il disaccordo come un conflitto piuttosto che come un'opportunità di apprendimento.

Nel trading e negli investimenti, ci sarà sempre qualcuno che non sarà d'accordo con voi. C'è sempre qualcuno dall'altra parte del commercio.

Non bisogna mai lasciare che le emozioni ostacolino le decisioni.

È anche importante ricordare che nessuno ha una conoscenza perfetta e che tutti commettono errori.

Accettare di commettere errori, che tutti commettono, e saper imparare da essi è una parte importante del superamento dei pregiudizi psicologici.

Così facendo, saremo in grado di comprendere meglio l'importanza di non rimanere bloccati nella nostra testa.

E rendersi conto che, nei mercati, ciò che non si conosce sarà sempre più importante di ciò che si conosce, e capire come affrontarlo, ad esempio adottando un approccio equilibrato.

CFD Brokers Piattaforma Regolazione Aprire un conto demo
MetaTrader 4 e 5
AvaOptions
ASIC, CBFSAI, FRSA, BVI FSC, FSCA, JFSA, OCRCVM AvaTrade
MetaTrader 4 e 5
cTrader, TradingView
FCA, ASIC, CySEC, BaFin, DFSA, SCB, CMAPepperstone
xStation 5 FCA, KNF, CySEC, BIFSC, CNMV, DFSA, FSCAXTB
MetaTrader 4 e 5 CySEC, FCA, ASIC, JSC, OCRCVM, FSCAAdmiral
MetaTrader 4 e 5
ActivTrader, TradingView
FCA, CSSF, SCB, BACEN & CVM, CMVMActivTrades
MetaTrader 4 y 5
ActivTrader, TradingView
FCA, BaFin, ASIC, FINMA, FSCA, MAS, FMA, DFSA, JFSA, CFTCIG
MetaTrader 4 e 5 CySEC,ASIC,BIFSC XM
ASIC: Australia, BaFin: Germania, BIFSC: Belize, BVI FSC: Isole Vergini britanniche, BACEN e CVM: Brasile, CySEC: Cipro, CNMV: Spagna, CMVM: Portogallo, CSSF: Lussemburgo, CFTC: USA, CBFSAI: Irlanda, CMA : Oman, DFSA: Dubai, FCA: Regno Unito, FINMA: Svizzera, FSPR - FMA: Nuova Zelanda, FRSA: Abu Dhabi, FSA: Seychelles, FSCA: Sud Africa, JFSA: Giappone, JSC: Giordania, KNF: Polonia , MAS: Singapore, IIROC: Canada, SCB: Bahamas, VFSC: Vanuatu
Il trading di CFD comporta un significativo rischio di perdita, quindi non è adatto a tutti gli investitori. Il 74-89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro nel trading di CFD.

Domande frequenti

Che cos'è la "mano calda"?

La fallacia del giocatore d'azzardo è la convinzione che se qualcosa accade abbastanza spesso, è certo che accadrà meno spesso in futuro.

Ad esempio, se una moneta è stata lanciata 10 volte con testa o croce e ogni volta è uscita testa, una persona che crede nella fallacia del giocatore d'azzardo potrebbe pensare che al prossimo lancio uscirà croce.

Naturalmente, questo non è vero: ogni lancio è un evento completamente indipendente e le probabilità che esca testa o croce sono sempre 50/50.

La mano calda è un fenomeno correlato, in base al quale si pensa che se qualcuno ha avuto successo in passato, è più probabile che abbia successo in futuro.

Ad esempio, un trader che ha effettuato diverse operazioni vincenti di fila può pensare di essere in una "striscia positiva" e prendere più rischi del dovuto.

Entrambi questi fenomeni sono esempi di pregiudizi cognitivi che possono portare a decisioni sbagliate.

È importante esserne consapevoli e cercare di evitarli quando si prendono decisioni di investimento.

Che cos'è l'ipotesi di mercato efficiente?

L'ipotesi del mercato efficiente è la convinzione che tutte le informazioni si riflettano nei prezzi e che sia impossibile battere il mercato, soprattutto nel lungo periodo.

Ciò significa che le persone che credono nell'ipotesi del mercato efficiente ritengono che sia impossibile trovare un investimento che sovraperformi l'intero mercato.

Sebbene l'ipotesi del mercato efficiente sia una teoria popolare, esistono numerose prove che la contraddicono.

Ad esempio, alcuni studi hanno dimostrato che i titoli con un basso rapporto prezzo/utili tendono a sovraperformare il mercato nel tempo.

Ciò significa che esistono opportunità per battere il mercato, se si sa dove guardare.

L'ipotesi dell'efficienza del mercato è un pregiudizio cognitivo che può portare a decisioni sbagliate, in quanto induce le persone a credere che non abbia senso cercare di trovare investimenti che sovraperformino il mercato.

Se credete nell'ipotesi del mercato efficiente, potreste pensare che non sia possibile aggiungere alfa ai mercati nel lungo periodo.

Conclusione - Pregiudizi psicologici nel trading

I pregiudizi psicologici possono causare grossi problemi nel trading.

La fallacia del giocatore d'azzardo, l'effetto Dunning-Kruger, la fallacia del cecchino texano e il pregiudizio di conferma sono tutti esempi di pregiudizi cognitivi che possono portare a decisioni sbagliate.

Anche i pregiudizi emotivi, come l'overconfidence bias, possono portare a grossi problemi.

È importante essere consapevoli di tutti questi pregiudizi e cercare di evitarli quando si prendono decisioni di investimento.

Il modo migliore per evitare questi pregiudizi è chiedere aiuto a una persona più esperta se non si è sicuri di qualcosa. E continuare a migliorare.

Quanto più si conosce, tanto più si può affrontare il lavoro sulla base di prove.

Se sentite di soffrire di uno di questi pregiudizi, fate un passo indietro e guardate la situazione con obiettività.