Menu

Cos'è Tezos (XTZ)? La potente blockchain proof-of-stake spiegata

Tezos (XTZ)

Tezos è una piattaforma blockchain proof-of-stake completamente scalabile che offre una sicurezza solida e un'efficienza energetica ad ogni transazione. Un design auto-evolutivo consente di aggiornare la rete senza ricorrere a controversi hard fork, dando a Tezos il potere di cambiare senza soluzione di continuità.

Tuttavia, per molti, Tezos rimane noto soprattutto per la sua controversa ICO da 225 milioni di dollari nel 2017. Quella che era iniziata come la più grande raccolta di fondi nella storia delle ICO si è conclusa con diverse azioni legali collettive e innumerevoli titoli di giornale che mettevano in guardia dai pericoli delle criptovalute.

Qualche anno dopo, Tezos ha dimostrato di essere una delle poche blockchain di livello 1 a ottenere una trazione nel mondo reale. Oggi, nomi riconosciuti a livello mondiale come Manchester United, Formula 1 e Ubisoft hanno collaborato con Tezos.

Si è tentati di definire Tezos un concorrente di Ethereum, ma in realtà non è questo l'obiettivo di Tezos. La piattaforma si sta ritagliando una solida specializzazione nella scalabilità delle NFT per le masse, senza le alte commissioni e i danni ecologici sinonimi delle NFT di Ethereum.

Ecco tutto quello che c'è da sapere su Tezos, il token XTZ e perché la sua blockchain proof-of-stake viene adottata per le NFT, la DeFi e altro ancora.

Che cos'è Tezos?

Tezos è una blockchain ecologica che utilizza un algoritmo di consenso proof-of-stake per creare una rete sicura senza emettere una grande impronta di carbonio. Tuttavia, prima che Tezos si guadagnasse una reputazione di efficienza energetica, era impegnata nello sviluppo di strutture di governance sulla catena che consentono aggiornamenti della rete senza forzature. In particolare, il white paper di Tezos risale al 2014.

L'importanza di aggiornare una blockchain senza hard fork conflittuali (cioè dividere la rete in due o più istanze concorrenti) è sempre stata al centro della visione dei fondatori Kathleen e Arthur Breitman. Dopo tutto, l'hack di Ethereum DAO e il successivo fork si sono rivelati così divisivi che le blockchain successive hanno tutte beneficiato di un perfetto caso di studio per passare a modelli di governance alternativi.

La loro visione è stata applaudita dagli investitori di criptovalute, che hanno investito quasi un quarto di miliardo di dollari nel progetto durante la fase di crowdfunding. L'incredibile somma raccolta è stata un record all'epoca e ha dimostrato che la domanda di un nuovo approccio alla blockchain senza il mining ispirato al bitcoin era apparentemente insaziabile.

Tuttavia, una serie di cause legali e problemi all'interno della Tezos Foundation hanno ostacolato lo sviluppo e oscurato i primi giorni della rete (e, presumibilmente, influenzato i tassi di adozione).

A parte i drammi, i Breitman si sono avvicinati alla progettazione di Tezos con due implementazioni particolarmente uniche. Tezos utilizza la proof-of-stake delegata e i suoi contratti intelligenti sono codificati utilizzando il linguaggio di programmazione OCaml. Entrambe le soluzioni si discostano dal solito design delle blockchain, ma lungi dal conferire a Tezos delle stranezze inaccettabili, servono invece a rendere la rete altamente sicura e convincentemente scalabile.

Come funziona Tezos

Come altre blockchain con contratti intelligenti, Tezos invia e riceve transazioni di criptovalute. A volte queste transazioni comportano pagamenti, ad esempio Alice paga Bob in token XTZ per un NFT. In altri casi, le transazioni attivano funzioni di smart contract come lo scambio di token su una borsa decentralizzata.

È nel modo in cui Tezos effettua queste transazioni che entrano in gioco le differenze con le altre blockchain, differenze che sono significative. Tezos utilizza un approccio a triplo protocollo che, cumulativamente, costituisce il cosiddetto involucro della rete. Il funzionamento coeso e trasparente tra i protocolli interni consente le funzionalità chiave di Tezos, ossia

  1. Aggiornamenti senza hard fork
  2. Governance efficiente dal punto di vista energetico
  3. Design facile per gli sviluppatori

Fortunatamente, non è necessario essere uno sviluppatore di software per capire come Tezos raggiunge queste caratteristiche. Il punto di partenza per capire come funziona Tezos è la padronanza del baking. Come il mining di Bitcoin e lo staking di Ethereum, il baking si riferisce all'atto di convalida delle transazioni ed è un componente essenziale della rete Tezos.

Diamo un'occhiata più da vicino a ciò che fanno i "panettieri" di Tezos.

Il panificio

Il vostro panettiere locale prepara i deliziosi pani presentati ogni mattina preparando gli ingredienti, combinandoli in modo appropriato e cuocendoli alla giusta temperatura. Se eseguite correttamente, queste fasi garantiscono un risultato specifico: il pane fresco.

Il panettiere di Tezos fa lo stesso per garantire un blocco di transazioni perfettamente cotto. Una cottura perfetta significa che ogni transazione del blocco è corretta, consentendo di raggiungere il consenso. Le transazioni della rete sono quindi l'ingrediente più importante per il fornaio di Tezos.

Tuttavia, per cuocerli correttamente, non bastano le transazioni. Tezos utilizza una versione modificata di proof-of-stake chiamata Emmy+, un algoritmo di proof-of-stake delegato. In Emmy+, per essere selezionati come creatori di un blocco è necessaria una soglia elevata di possesso del token nativo della rete. L'attuale soglia minima è di 8.000 XTZ ma, come avrete intuito, più XTZ possedete, più probabilità avete di essere selezionati per creare un blocco.

Se non avete 8.000 XTZ a portata di mano (o le risorse informatiche per prepararli), potete delegare i vostri XTZ a qualcuno che li ha. Questo è il motivo per cui, come delegato, vuoi delegare i tuoi gettoni XTZ a un fornaio con una grande riserva di tez: i fornai ridistribuiscono ai delegati le ricompense che ricevono per la creazione dei blocchi. Quindi, se ti allei con un grande fornaio, le ricompense dei tuoi delegati arriveranno regolarmente.

Efficienza energetica

La tecnologia blockchain è stata oggetto di numerose critiche per la produzione di quantità folli di emissioni di carbonio. Secondo le stime di Digiconomist, Ethereum, l'attuale primo livello di blockchain, ha un'impronta di carbonio pari a quella dell'intera nazione di Singapore.

Efficienza energetica

Ciò è dovuto in gran parte al design del consenso di Ethereum. Come Bitcoin, Ethereum si basa su un algoritmo di consenso proof-of-work che in realtà richiede quantità crescenti di elettricità, risorse di calcolo ed espulsione di calore per continuare a garantire una rete in crescita.

Al contrario, Tezos utilizza il meccanismo di consenso proof-of-stake Emmy+, efficiente dal punto di vista energetico, discusso nella sezione precedente. I vantaggi della cottura significano che la rete Tezos non si basa sul costo dell'elettricità, tra gli altri fattori, per garantire la sicurezza della rete. Al contrario, utilizza una combinazione di incentivi (premi per la cottura) e penalità (riduzione della quota di un baker) se il baker agisce in modo malevolo.

Utilizzando un sistema di incentivi e penalità piuttosto che l'allocazione delle risorse (come nei sistemi PoW), Tezos, insieme ad altri modelli di proof-of-stake, consuma ordini di grandezza inferiori di energia rispetto a Bitcoin ed Ethereum. Attualmente, Tezos utilizza circa 25 milioni di volte meno energia di Bitcoin per transazione e quasi 2 milioni di volte meno energia di Ethereum.

L'energia di Tezo

Inoltre, con il miglioramento della tecnologia hardware dei computer e la continua ascesa delle fonti di energia rinnovabile, il già esiguo fabbisogno energetico della rete Tezos dovrebbe ridursi ulteriormente.

Progettato per i programmatori

In poche parole, se non avete una ricca base di sviluppatori che lavorano sulla vostra piattaforma e all'interno del vostro ecosistema, è improbabile che la vostra rete abbia successo. Gli strumenti dell'ecosistema devono incoraggiare gli sviluppatori a imparare la rete, a migrare da altre parti o a sentirsi motivati a creare programmi che la gente vuole usare sulla vostra blockchain.

Tezos si è concentrata su questo aspetto fin dall'inizio e lo ha fatto bene: la prova, come si suol dire, è nel budino. Oggi Tezos vanta una delle reti più adottate nel settore delle criptovalute. Con poco più di 130 progetti in totale, l'ecosistema Tezos ha visto l'adesione di aziende del calibro di Coinbase, Red Bull, Rarible e il gigante dei giochi Ubisoft.

Facilitare l'accesso alla rete per le grandi aziende tradizionali è fondamentale, ma è difficile farlo con una nuova tecnologia come la blockchain. Ecco perché, in termini di programmazione funzionale, Tezos è scritto in OCaml, un linguaggio già ampiamente utilizzato da aziende come Facebook e Docker. Tuttavia, a livello di programmazione di contratti intelligenti, Tezos ha introdotto un linguaggio personalizzato chiamato Michelson che utilizza stack invece di variabili per modulare i contratti in modo immutabile.

Naturalmente, non tutti sono pronti a imparare un nuovo linguaggio di programmazione, soprattutto se sono già esperti di un linguaggio più comune come Python. È qui che entra in gioco SmartPy, uno strumento di sviluppo di contratti smart per Tezos. Crea codice Michelson in uscita tramite un compilatore incluso, rendendo molto semplice scrivere in Python mentre si sviluppano contratti intelligenti per applicazioni Tezos.

Costi di transazione ridotti su Tezos

In fin dei conti, Tezos funziona e basta. Forse non ha la velocità di transazione al secondo più alta del mondo o il prestigio del marchio Ethereum, ma non sembra averne bisogno.

Ciò che attira le applicazioni su Tezos è l'affidabilità della rete, il suo ingombro ridotto e le commissioni di transazione estremamente basse applicate per l'utilizzo di applicazioni finanziarie decentralizzate e l'acquisto di NFT. In effetti, è grazie a queste basse commissioni di transazione che gli NFT prosperano su Tezos.

La commissione media di transazione su Tezos è attualmente di soli 0,01 dollari. Se si confronta con Ethereum, la commissione media di transazione è attualmente (17/11/2023) di 8,39 dollari.

Costi di transazione

Quando i volumi delle transazioni sono elevati, le commissioni per il gas di Ethereum tendono a raggiungere le centinaia di dollari, per cui è comune pagare più commissioni del valore dell'NFT che si sta acquistando. Immaginate un po'.

Ecco da dove deriva l'attuale boom delle piattaforme NFT di Tezos. Objkt, fxhash, Teia e Versum stanno tutte registrando volumi di vendita record di NFT grazie ai costi di transazione di Tezos, facili da usare e da gestire.

Cos'è il token XTZ?

Tezos ha un token con un nome piuttosto interessante: XTZ. Suona come estasi, che è la sensazione che si prova dopo aver pagato una commissione di transazione di un centesimo dopo essere stati derubati per anni da Ethereum. Ma il token XTZ, o tez come lo chiamano alcuni, è molto più di una criptovaluta dal suono simpatico.

Usare XTZ per la governance

La governance è il modo in cui avviene la magia della blockchain sulla rete Tezos. In breve, le persone collaborano utilizzando la crittografia di Tezos per proporre idee, votarle e quindi implementarle senza la necessità di dividere la blockchain (cioè di effettuare hard fork). Questa configurazione risparmia a tutti un sacco di problemi, consentendo aggiornamenti trasparenti.

Come si fa a proporre e votare le misure di governance di Tezos? La risposta è segnalando la skin in-game con i propri token XTZ. Ma non tutti i possessori di XTZ possono proporre o votare emendamenti: questa è una responsabilità lasciata ai produttori. Ecco perché è essenziale delegare i propri XTZ a un baker che condivida i propri valori e la propria visione della rete.

Guadagnare con lo staking XTZ

Quando delegate i vostri XTZ a un panettiere per aumentare le sue possibilità di essere selezionato per appoggiare un blocco, partecipate alle ricompense che riceve. Attualmente, le ricompense per lo staking (la delega) XTZ si aggirano intorno al 6%, ma questa cifra non è fissa. A volte è maggiore, a volte minore: tutto dipende dall'attività della rete e dal successo del panettiere eletto.

Per scommettere i vostri XTZ, tutto ciò che dovete fare è effettuare alcuni semplici clic da un portafoglio Tezos come Temple. Dovreste iniziare a ricevere le ricompense entro 3 settimane o 1 mese. La differenza nel tempo di attesa è data dal fatto che il vostro delegato aspetta che le ricompense diventino liquide prima di pagarvi o paga i delegati in anticipo dai loro fondi personali.

Inoltre, delegare i propri XTZ non richiede di bloccare i token, a differenza di quanto avviene con il tradizionale staking dei token. Al contrario, è possibile aggiungere o prelevare liberamente XTZ dal proprio saldo man mano che si effettua la puntata. Se il saldo cambia, gli importi riflessi cambieranno nei pagamenti successivi.

Acquistare NFT con XTZ

XTZ è la valuta principale dei principali mercati NFT sulla blockchain Tezos. A differenza di altre reti, Tezos non dispone di un ecosistema multi-asset altamente sviluppato, ricco di stablecoin e token alternativi. Quindi, quando arriva il momento di pagare un NFT su una delle tante piattaforme NFT di Tezos disponibili, tutto ciò che dovete fare è tirare fuori gli XTZ dal vostro portafoglio.

Conclusione

Dopo un'ICO spettacolare e cause legali molto pubbliche, Tezos ha mantenuto un basso profilo, con persone che sembravano vedere il progetto come un fallimento. Tuttavia, questa percezione non potrebbe essere più lontana dalla verità. Tezos ha attirato silenziosamente una fiorente comunità artistica, importanti franchigie di gioco e sportive e il sostegno molto attivo del CTO di Coinbase Andrew Choi.

Tutto ciò rende Tezos uno degli ecosistemi più interessanti del momento, se non altro perché è una delle poche blockchain, al di fuori di Ethereum, a essere adottata organicamente dagli utenti comuni. Dopotutto, non tutti spendono abbastanza per permettersi le alte commissioni di transazione di Ethereum e, inoltre, è giunto il momento di ridurre l'impatto delle criptovalute sull'ambiente.

Tezos, con la sua esclusiva governance on-chain e la sua natura auto-modificante, è una luce splendente nel mondo della blockchain.

Confronto di piattaforme per acquistare criptovalute

BrokersSede centraleCriptovalute Aprire un conto
Hong Kong
Malta
365 Binance
Francia 51 Coinhouse
Seychelles 264 OKX
Austria 333Bitpanda
Confronto delle piattaforme di scambio di criptovalute