Menu

Broker di CFD

AvaTrade  Admiral Markets

XM  Markets

XTB  Plus500

Pepperstone  FxOpen

Trading Sociale

darwinex  ZuluTrade

Borsa

DEGIRO

Investir comporta rischi di perdite

Criptovaluta

Binance  Coinhouse

OKX  Bitpanda

Strategie di trading delle opzioni

Prima di iniziare il trading di opzioni, è necessario avere una strategia. Devi conoscere i tuoi obiettivi d'investimento e scegliere una strategia che ti aiuti a raggiungerli. Un investitore che cerca di proteggersi da possibili perdite su azioni che già possiede sceglierà una strategia diversa da un investitore che cerca di trarre vantaggio dalla maggiore leva che le opzioni possono fornire.

Strategie semplici

Se sei un principiante nel trading di opzioni, il modo migliore per iniziare è probabilmente quello di utilizzare alcune semplici strategie.

Comprare un'opzione call

opzione call

L'acquisto di un'opzione call è una strategia popolare per tutti i livelli di investitori. In questa strategia, si comprano opzioni call su un'azione che si crede si stia dirigendo verso l'alto. Se il prezzo dell'azione è superiore al prezzo di esercizio più il premio pagato alla data di scadenza, si ottiene un profitto. Se si commette un errore, si rischia di perdere l'intero premio.

La maggior parte dei contratti di opzione call sono venduti prima della scadenza, quando il premio aumenta. Tuttavia, puoi anche comprare il titolo sottostante in qualsiasi momento prima della data di scadenza se questo è il tuo obiettivo.

Per ottenere un profitto con questa strategia, è necessario avere un buon tempismo e sapere quando uscire dal contratto. Se aspettate troppo a lungo e le azioni non salgono abbastanza in alto o abbastanza velocemente, l'opzione potrebbe non valere la pena di essere esercitata o venduta.

Alcuni investitori scelgono di comprare opzioni call piuttosto che comprare azioni a margine. Queste opzioni offrono la stessa leva, ma comportano meno rischi. Se compri un'azione a margine con un CFD e l'azione scende, potresti ricevere una margin call ed essere costretto ad aggiungere contanti o liquidare attività per soddisfarla. L'unico rischio che si corre quando si acquistano chiamate è quello di perdere il premio.

Comprare un'opzione put

un'opzione

L'acquisto di opzioni put è molto simile all'acquisto di un'opzione call, tranne che in questo caso si pensa che lo stock sia in calo. Un investitore può utilizzare questa strategia come assicurazione contro le perdite su attività già detenute o per ottenere un profitto in un mercato al ribasso. Se pensate che il mercato, o un particolare titolo, sia in calo, allora questa strategia dovrebbe essere considerata.

Questa strategia è spesso usata dai proprietari di azioni per bloccare un prezzo di vendita e proteggersi contro un calo dei prezzi delle azioni.

Può anche essere usato per speculare su azioni che non possiedi. Quando il prezzo delle azioni scende, il premio dell'opzione aumenta, permettendoti di ottenere un profitto. Questo può essere interessante in un mercato al ribasso ed è un'alternativa alla vendita allo scoperto di azioni.

Scrivere un'opzione call coperta (Covered Call)

Un'altra semplice strategia è quella di emettere un'opzione call coperta. In questa semplice strategia, si scrive un'opzione call su azioni che già si possiedono, o si comprano azioni nello stesso momento in cui si scrive l'opzione call. Si riceve una somma di denaro sotto forma di premio in anticipo e si spera che l'opzione call non venga mai esercitata. Un investitore può scegliere questa strategia per generare ulteriori profitti su un'azione che lui o lei crede non stia andando verso l'alto, almeno nel breve termine. In questo modo, l'opzione call coperta agisce come un dividendo sull'azione.

Il rischio associato a un'opzione call coperta è che sarà esercitata e devi essere disposto a vendere le tue azioni per coprirla. Tuttavia, se lo stock sale, puoi proteggerti comprando un'opzione call della stessa serie di quella che hai scritto e chiudendo la tua posizione. Il premio pagato per fare questo deve essere più o meno uguale all'importo che hai ricevuto quando hai scritto la tua opzione call originale.

Comprare un'opzione coperta (Married Put)

La strategia in cui si compra un'opzione put su un'azione che già si possiede (o si compra allo stesso tempo dell'opzione put) è conosciuta come "Married Put". Un investitore usa questa strategia per proteggersi dalle perdite se il prezzo delle azioni scende drasticamente. Funziona essenzialmente come una polizza di assicurazione.

Strategie di spread

Una strategia di spread comporta due transazioni, normalmente eseguite allo stesso tempo. Le strategie di spread sono un po' più avanzate delle semplici strategie trattate finora, ma sono strumenti utili e vale la pena studiarli. Il tipo più comune di spread è lo spread verticale, in cui un'opzione ha un prezzo di esercizio più alto dell'altra. In uno spread, ogni transazione è chiamata una gamba. Il vantaggio di uno spread è che il rischio e le perdite potenziali sono minimizzati. Lo svantaggio è che anche i vostri profitti sono limitati.

Bull Call Spread

Questo tipo di spread verticale è usato dagli investitori rialzisti. L'investitore può comprare opzioni call su uno stock ad un certo prezzo d'esercizio e contemporaneamente vendere un'opzione call sullo stesso stock ad un prezzo d'esercizio più alto. Entrambe le opzioni hanno la stessa data di scadenza.

Bear Put Spread

È anche uno spread verticale. In questa strategia, si comprano opzioni put a un certo prezzo d'esercizio e poi si vendono lo stesso numero di opzioni put a un prezzo d'esercizio inferiore, entrambe sullo stesso stock sottostante con la stessa data di scadenza. Questa è una strategia per gli investitori al ribasso che pensano che il prezzo delle azioni scenderà. È usato come alternativa alla vendita allo scoperto di un'azione.

Calendar/time Spread

Uno spread di calendario consiste nell'acquistare un'opzione con una data di scadenza e venderne un'altra con una data di scadenza diversa. Il prezzo di esercizio di ogni opzione è lo stesso. In questa strategia, si spera di approfittare del tempo che diminuisce.

Butterfly spreads

Gli spread a farfalla sono un po' complicati e sono meglio utilizzati da investitori più esperti. In questa strategia un investitore combina una strategia di spread al rialzo e una al ribasso, utilizzando tre diversi prezzi di esercizio.

Straddle (Long)

Uno straddle è usato da un investitore che pensa che un'azione si muoverà significativamente in una direzione o nell'altra, ma non sa esattamente in quale direzione andrà. In questa strategia, si compra (o si vende) sia un'opzione call che una put su un'azione con lo stesso prezzo di esercizio e la stessa data di scadenza. Queste opzioni offrono un potenziale di profitto illimitato mentre limitano il rischio.

Iron Condor

Iron Condor è una strategia complessa che consiste nel tenere una posizione lunga e una corta simultaneamente in due diverse strategie strangle. In questa strategia, l'investitore scrive un'opzione put out-of-the-money (OTM), compra un'altra opzione put OTM con un prezzo d'esercizio inferiore, vende un'opzione call OTM e compra un'altra opzione call OTM con un prezzo d'esercizio superiore. Questa strategia offre un rischio limitato e una buona probabilità di realizzare un piccolo profitto.

Iron Butterfly

Questa è un'altra strategia complessa usata come combinazione di rischio limitato e profitto limitato. Nella strategia Iron Butterfly, l'investitore compra un'opzione put OTM, scrive un'opzione call at-the-money (ATM) e compra un'altra opzione call OTM a strike più alto.

Naked Calls

Una naked call è una strategia di investimento rischiosa in cui un investitore scrive opzioni call su un titolo sottostante senza possederlo. È rischioso perché se l'acquirente dell'opzione call esercita l'opzione, il venditore deve poi comprare lo stock al prezzo corrente di mercato per eseguire l'ordine dell'acquirente. Il rischio in questo caso è illimitato perché non c'è modo di controllare il livello del prezzo di mercato delle azioni.

Collars (Protective)

In questa strategia, l'investitore compra un'opzione put OTM mentre vende un'opzione call out-of-the-money sullo stesso stock con la stessa data di scadenza. Questa strategia è usata dagli investitori per bloccare un profitto senza vendere le azioni.

Strangle (Long)

In questa strategia, l'investitore compra sia un'opzione put che un'opzione call, entrambe di solito OTM, sullo stesso stock con la stessa data di scadenza ma con prezzi d'esercizio diversi. Questa strategia è usata quando l'investitore non è sicuro della direzione del titolo.

Strategie per prospettive di mercato

Qui di seguito c'è una lista di strategie da utilizzare a seconda della vostra prospettiva, sia per il mercato nel suo complesso che per un titolo particolare.

Strategie neutrali

  • Butterfly Spreads
  • Calendar Spread
  • Collar
  • Iron Condor
  • Married Put
  • Straddle
  • Strangle

Strategie per i mercati toro

  • Bull Call Spread
  • Bull Put Spread
  • Collar
  • Covered Call
  • Long Call
  • Married Put
  • Short Put

Strategie per i mercati ribassisti

  • Bear Call Spread
  • Bear Put Spread
  • Long Put
  • Naked Call
  • Short Call

Strategie di uscita

È essenziale pianificare la tua strategia di uscita prima di iniziare il trading per evitare di incorrere in perdite inutili. Puoi uscire, o chiudere, la tua posizione in qualsiasi momento prima della data di scadenza. La tempistica della vostra uscita è molto importante e può fare la differenza tra fare e perdere soldi. Prima di iniziare, dovete decidere come uscire se la vostra opzione è out-of-the-money, at-the-money o in-the-money.

Posizioni di chiusura

Un modo per uscire dal mercato è quello di chiudere l'opzione. Per fare questo, potete comprare un'opzione che avete scritto o vendere un'opzione che avete comprato. Fondamentalmente, si tratta di invertire la propria posizione. Se il premio è aumentato da quando hai comprato l'opzione, allora hai un profitto. Se il premio è diminuito, potete ridurre le vostre perdite e vendere.

Come scrittore di opzioni, non sei quasi mai obbligato a soddisfare l'obbligo di acquistare il titolo sottostante perché puoi chiudere la tua posizione prima che venga esercitata.

Di nuovo, il tempismo è tutto nel trading di opzioni e devi osservare attentamente i tuoi investimenti per sapere quando è il momento di vendere, per prendere i tuoi profitti o per ridurre le tue perdite e andare avanti. Più ci si avvicina alla data di scadenza, più le opzioni diventano volatili, quindi bisogna guardarle ancora più da vicino.

Rinnovo delle posizioni

Se non volete chiudere le vostre opzioni, potete rinnovarle. Questo comporta la chiusura della posizione esistente e l'apertura di una nuova posizione identica a quella venduta, ma con una nuova data di scadenza, un nuovo prezzo d'esercizio o forse entrambi.

Esercitare le opzioni

Se siete il titolare dell'opzione, potete scegliere di esercitare la vostra opzione e acquistare il titolo sottostante. Questo di solito ha senso solo se l'opzione è in-the-money, perché negli altri due casi non avrebbe senso.

Se siete l'emittente (scrittore) dell'opzione, non avete alcun controllo sul fatto che il compratore dell'opzione decida di esercitarla o meno.

Una volta che avete considerato i possibili scenari e scelto le vostre strategie di uscita per ogni caso, è importante che controlliate attentamente le vostre posizioni e seguiate il vostro piano. Il trading di opzioni è veloce e può essere facile farsi prendere dal gioco al momento e perdere di vista i tuoi obiettivi a lungo termine. Non lasciate che le vostre emozioni abbiano la meglio su di voi. Attieniti al tuo piano e avrai molte più possibilità di vedere i tuoi profitti aumentare a lungo termine.

Broker di opzioni

DEGIRO
Account DEGIRO

DEGIRO consente ai trader esperti di investire con un'ampia gamma di opzioni, negoziate su 12 borse principali.

Investire comporta un rischio di perdita