Menu

Attività sottostanti di contratti per differenza

CFD

CFD azionari

Il processo per l'acquisto di CFD azionari è simile all'acquisto di azioni con un broker tradizionale, ma ci sono importanti differenze da considerare.

Nessuna proprietà - quando acquisti un titolo, possiedi fisicamente una piccola parte dell'attività in questione. Questo non è il caso quando acquisti un CFD. Devi semplicemente un contratto che non è in alcun caso relativo alla quota della Società (Attività sottostanti), anche se il prezzo del CFD rispecchia il prezzo delle azioni della società.

Commissioni molto più basse - Le commissioni per acquistare i CFD sono ridotte rispetto al mercato azionario tradizionale.

Margini più bassi - molti commercianti di titoli richiedono un margine del 50%. I broker CFD possono acquistare azioni con un margine vicino al 5% (e talvolta meno!).

Commissione di finanziamento overnight - il tuo broker può addebitare una piccola commissione per le posizioni trattenute durante la notte

 

CFD sulle materie prime

Come puoi vedere, non c'è carenza di opzioni per il trading di materie prime con CFD, e questa è solo una lista parziale:

Bestiame | Cacao Caffè | Rame | Mais | Cotone | Olio | Oro | Legname Avena | Olio | Palladium | Platino | Argento | Fagioli di soia | Zucchero | grano

Sai già che i CFD sono contratti che seguono un'attività sottostante, ma se stai considerando di negoziare CFD su materie prime, devi anche capire il prodotto sottostante!

Ecco le principali differenze da tenere presenti prima di acquistare i CFD su materie prime rispetto all'acquisto del prodotto sottostante stesso:

- La merce ha una data di scadenza di cui non devi preoccuparti quando acquisti un CFD.

- Se vuoi entrare direttamente nel mercato delle materie prime, preparati a spendere un sacco di soldi, ma i CFD possono essere acquistati con una spesa ridotta.

- Le materie prime sono valutate sul mercato a termine, ma tutti i contratti negoziati sul mercato a termine hanno una data di scadenza diversa. Questo può essere visto su grafici dei prezzi che mostrano due mesi di informazioni, ma i prezzi dei CFD sono basati esclusivamente sul mese corrente. Se vuoi basare le tue decisioni di acquisto e di vendita su informazioni più complete, nella maggior parte dei casi dovrai ottenere queste informazioni da una fonte diversa da un broker CFD.

Nota: i CFD su materie prime non sono raccomandati per i trader principianti. Devi avere una conoscenza approfondita del mercato generale delle materie prime e di cosa stai commerciando indirettamente prima di navigare in queste acque!

 

Valuta CFD

Probabilmente avete sentito il termine "Forex" che è l'acronimo di Foreign Exchange, il mercato dei cambi. I commercianti acquistano e vendono simultaneamente una valuta per approfittare del movimento tra una coppia di valute.

Il trading di valute è veloce e sempre attivo. Non è fatto da una borsa centralizzata, puoi scambiare forex 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana.Non c'è campana di chiusura qui, e le fortune possono essere fatte e perse in un batter d'occhio. occhio. Le negoziazioni Forex sono spesso brevi scalping, possono durare poche ore, minuti o addirittura secondi.

Per darti un'idea della quantità di denaro che scorre giornalmente sul forex, il giro d'affari giornaliero medio è di $ 5 trilioni.

Ecco le principali coppie di valute:

  • EUR | USD
  • GBP | USD
  • USD | CHF
  • USD | JPY
  • USD | CAD
  • AUD | USD
  • NZD | USD

E qui ci sono le croci che sono diverse dalle coppie principali perché il dollaro americano manca completamente dall'associazione:

  • EUR | CHF
  • EUR | GBP
  • GBP | MXN
  • AUD | JPY

La prima valuta mostrata (a sinistra) nella partita è chiamata valuta di base (nota anche come valuta principale), mentre la seconda è chiamata valuta di quotazione. Le coppie di valute sono quotate con quattro o cinque decimali, il quarto decimale rappresenta un punto di variazione chiamato "Pip". Se il prezzo dell'EUR in USD è 1.2200 (cioè 1 euro = 1.2200 dollari) e passa a 1.2201, è aumentato di un pip. I prezzi visualizzati dal tuo broker provengono dalle più grandi banche e aziende del mondo che spostano centinaia di milioni, se non miliardi di dollari alla volta.

Il Forex è un mercato altamente speculativo, ma offre alcuni vantaggi:

  • È un mercato sempre aperto
  • I margini sono estremamente bassi, combinati con dimensioni di posizione flessibili
  • Le commissioni di intermediazione sono basse
  • Ed è il mercato più liquido del pianeta

C'è anche uno svantaggio importante:

La leva offerta dai broker aumenta notevolmente i rischi. In questo contesto, un trader alle prime armi può essere paragonato a una persona che guida un'auto sportiva senza la patente di guida alla massima velocità - va o si rompe. (Articolo da leggere per comprendere le basi del forex trading -> Guida per principianti forex trader)

 

CFD su indici azionari

I CFD su indici azionari sono funzionalmente abbastanza simili ai CFD azionari, ma rappresentano un gruppo di azioni societarie che hanno un elemento comune. Possiamo dire che sono tutte società tecnologiche, o società farmaceutiche o altro.

L'indice Dow Jones è composto dalle 30 maggiori società negli Stati Uniti, il prezzo dell'indice è ponderato in base alle dimensioni di ciascuna delle società che compongono l'indice. In altre parole, se la maggior parte delle azioni delle società che compongono l'indice aumentano, aumenta anche il valore dell'indice e viceversa se i prezzi diminuiscono.

Gli indici ottengono automaticamente una certa diversità in un portafoglio di investimenti, ma sono anche utili per investire nell'economia di un determinato paese.

Ecco alcuni dei più grandi indici azionari:

  • Australia: XJO
  • Francia: CAC40
  • Germania: DAX
  • Giappone: Nikkei
  • Regno Unito: FTSE
  • Stati Uniti: NASDAQ
  • Stati Uniti: Russell
  • Stati Uniti: S & P500
  • Stati Uniti: Dow Jones
Precedente : Benefici dei contratti per differenza
 Seguente : Che tipo di esecuzione per il trading di CFD - DMA o Market Maker?