Menu

Qual è la vendita a breve del mercato azionario?

vendita a breve del mercato azionario

Se il trading consiste essenzialmente nell'acquistare un valore per venderlo, poi più costoso, allora cosa fare quando i mercati restano disperatamente al ribasso? Guarda le nostre risorse svalutarsi senza fare nulla? Aspettando le belle giornate? C'è di meglio: vendita a breve (short selling in inglese). Con questa tecnica di negoziazione controverso, è l'opposto: scommettiamo sul declino dell'azione. Spiegazioni.

 

Definizione - Vendita a breve in borsa

La vendita a breve in una borsa è la vendita di un bene che non è di proprietà al momento della vendita ma che può essere detenuto al momento della consegna.

In pratica, una vvendita a breve viene effettuata come segue:

  1. Prendo in prestito un bene dal mio broker,
  2. Vendo questo titolo anticipando un calo del suo prezzo,
  3. Una volta che il suo prezzo è basso, lo compro,
  4. Rimborso il titolo al mio broker intascando la differenza tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita.

 

Mercato azionario - Vendita a breve e vendita a termine

La vendita a breve si differenzia dalla vendita a termine.

Ad esempio, vendere un raccolto in anticipo è sia una vendita a breve (non ancora venduta) che una vendita a termine.

Sui mercati finanziari, invece, parleremo di vendite a termine di derivati, futures e opzioni e vendita a breve per il mercato del contante, dove si tratta di un'operazione delicata e regolamentata.

 

Vendita a breve - Esempio

Per capire come funziona la vendita a breve, considera il seguente esempio:

Apro un conto di trading con $ 1.000. Voglio vendere 2 azioni Apple il cui prezzo delle azioni è $ 500. Sulla mia piattaforma di trading, premo il pulsante Vendi. Sto aspettando che il prezzo delle azioni di Apple scenda a $ 490. Chiudo la mia posizione di corta vendita e guadagna $ 20 (500 - 490 × 2 = 20).

 

Vendita a breve e CFD

La vendita a breve è molto più facile da ottenere su derivati ​​come i CFD che sul mercato azionario. Sulla sua piattaforma di trading, il trader ha l'opportunità di vendere direttamente una garanzia finanziaria senza detenerla.

I due grandi vantaggi della vendita a breve su CFD sono:

  • Il loro costo molto basso,
  • L'ampia gamma di strumenti disponibili (azioni, tassi di cambio, indici, future, materie prime, obbligazioni, ETF).

 

Vendita a breve and Regulation

La vendita a breve è una tecnica regolamentata che viene monitorata da vicino dai vari regolatori finanziari.

Non tutti gli strumenti finanziari sono disponibili per la vendita a breve a causa della loro liquidità. Quando un titolo non è abbastanza liquido, ci sono meno offerte di prestito titoli sul mercato e il costo diventa eccessivo.

Ecco perché la vendita a breve è più facile con i derivati. Allo stesso modo, nel mercato Forex, la vendita allo scoperto è anche parte integrante del trading Forex poiché vendere una coppia di valute implica una speculazione verso il basso di una delle due valute.

Precedente : Che tipo di esecuzione per il trading di CFD - DMA o Market Maker?
 Seguente : Come funziona il trading di valute?