Menu

Broker di CFD

AvaTrade  Admiral Markets

XM  IG

XTB  Plus500

Pepperstone  ActivTrades

Trading Sociale

darwinex  ZuluTrade

Criptovaluta

Binance  Coinhouse

Bitpanda

Conto finanziato

FundedNext  FTMO

E8  The 5%ers

City Traders Imperium  

Strategia di trading sulla struttura dei prezzi del forex

La strategia di trading sulla struttura dei prezzi del forex è un modo per estrarre profitti basati su ciò che la coppia di valute sta facendo, piuttosto che su ciò che speriamo che faccia.

La maggior parte delle persone passa molto tempo a cercare l'entrata perfetta. L'entrata è importante, ma lo sono anche i punti di uscita (stop loss, trailing stop loss o obiettivi di profitto) e la dimensione della posizione. Tutti questi elementi sono essenziali per il successo.

La strategia di uscita è spesso trascurata. La maggior parte dei trader sa come posizionare uno stop loss, ma sapere quando prendere un profitto è una delle cose più difficili per la maggior parte dei trader. Ciò è dovuto in parte a ragioni psicologiche, poiché due interessi contrastanti tendono a confondere le persone.

  • Il trader non vuole che un'operazione vincente si trasformi in una perdita.
  • Né vuole ritirare i suoi profitti troppo presto e perdere un profitto ancora più grande.

Questi due aspetti conflittuali, se non affrontati, portano il trader a oscillare tra i due problemi o a bloccarsi su uno di essi.

In questo articolo tratterò la strategia di uscita con obiettivo di profitto basata sulla struttura dei prezzi. Questa strategia viene utilizzata principalmente per lo swing trading.

Questa strategia è stata progettata per il forex trading, non per il trading azionario. L'unica cosa che si avvicina a una strategia di struttura dei prezzi per le azioni è la strategia del canale di tendenza.

Siete nuovi al forex? Consultate la nostra guida per principianti.

Obiettivi di profitto basati sulle strutture di prezzo del Forex

Un obiettivo di profitto è un punto di uscita predefinito in cui si prende un profitto su un'operazione.

L'obiettivo di profitto viene impostato prima dell'operazione e può essere basato su una struttura di prezzo in cui il prezzo si è mosso.

L'obiettivo di profitto non cambia una volta impostato, a meno che l'operazione non rientri in una delle eccezioni descritte di seguito.

Un obiettivo di profitto non cambia perché prima di un'operazione siamo più razionali e obiettivi che durante un'operazione. Una volta che la transazione ha avuto luogo, i due problemi psicologici sopra menzionati iniziano a disturbarci. Quando non abbiamo una transazione, questi due problemi non sono ancora "reali". Una volta che la transazione ha avuto luogo, dovremmo esitare a fidarci di noi stessi. Nello stato mentale logico che precede una transazione, la nostra analisi oggettiva è più affidabile. È per questo che pianifichiamo le operazioni prima di effettuarle, perché non dobbiamo far altro che seguire le regole che abbiamo stabilito.

Il trailing stop funziona allo stesso modo. Usciamo solo in base a un metodo che stabiliamo prima dell'operazione.

Strutture di prezzo nel Forex

Le strutture di prezzo sono zone tra le quali si muove il prezzo. Può trattarsi di una tendenza, di un canale (ascendente, discendente, laterale), di una convergenza (triangoli), di un'espansione o di un movimento tra punti alti e bassi (range). È probabile che si possano osservare diverse di queste strutture su quasi tutti gli orizzonti temporali.

Il vostro compito è quello di esaminare i modelli di prezzo e determinare come volete operare.

Per lo swing trading, iniziate dal grafico giornaliero e segnate tutti i massimi e i minimi importanti con linee orizzontali. Collegate quindi i recenti massimi di swing ai massimi di swing e i minimi di swing ai minimi di swing. Cercate triangoli, canali (i canali di regressione possono essere utili) e intervalli in espansione. Non è necessario che si allineino perfettamente con una linea di tendenza! Servono semplicemente a mostrare la tendenza "generale" del prezzo. Poi fate la stessa cosa sul grafico a 4 ore ed eventualmente su quello orario per le opportunità a più breve termine.

Vi consiglio di fare questo esercizio ogni giorno sui vostri grafici, aggiornandoli con i livelli e le strutture rilevanti prima di iniziare a fare trading. Fate in modo che questo esercizio faccia parte della vostra routine di trading quotidiana.

Ogni coppia vicina agli estremi di una di queste strutture di prezzo rappresenta una potenziale opportunità di trading.

Dovrete anche determinare cosa è importante in base al vostro orizzonte temporale. Se si opera nell'arco di pochi giorni, può essere importante solo la struttura di prezzo attuale. I bordi lontani della struttura del prezzo non sono importanti al momento. Tuttavia, se il prezzo si muove rapidamente, possono diventare importanti.

Grafici forniti da TradingView

GBPUSD Giornaliero

GBPUSD Giornaliero

Nel grafico qui sopra, abbiamo molte strutture di prezzo in corso. Il prezzo ha raggiunto alcuni importanti punti di massimo. Questi sono contrassegnati perché il prezzo ha sperimentato forti inversioni da questi livelli. Notiamo anche che il prezzo ha raggiunto dei minimi inferiori.

Attualmente il prezzo si muove in un piccolo triangolo.

Disegnare le strutture mi aiuta a capire dove fare trading e dove no. La struttura attuale può essere scambiata se offre un'opportunità. Se il prezzo esce dal triangolo, le mie prossime opportunità di trading si presenteranno quando il prezzo si avvicinerà agli altri livelli disegnati O quando si svilupperà una nuova struttura di prezzo.

Una volta che il prezzo è vicino al bordo di una struttura di prezzo, scendo a time frame inferiori per cercare entrate e dove piazzare uno stop loss.

L'obiettivo di profitto si trova dall'altra parte della struttura di prezzo. È meglio essere prudenti e centrare l'obiettivo che essere troppo aggressivi e mancare l'uscita. Ad esempio, se state vendendo allo scoperto nella parte alta di un range, posizionate l'obiettivo appena sopra il minimo precedente, non esattamente sul minimo precedente.

Nel grafico sottostante, se la vendita allo scoperto è stata effettuata in prossimità della parte superiore del canale, l'uscita dovrebbe avvenire al di sopra dello swing precedente, ad esempio sulla linea blu.

NZDJPY giornaliero

NZDJPY giornaliero

Se non ci sono strutture di prezzo, o non si sta facendo trading o non si sta utilizzando questo metodo/strategia di profitto.

Ci vuole tempo e pratica per vedere le strutture di prezzo in gioco. Probabilmente all'inizio vi sfuggiranno molte cose. A me sfuggono ancora alcune cose. Ma una volta che iniziate a vederle, potete negoziare le strutture di prezzo e nient'altro. Se utilizzate diversi time frame ed esaminate un elenco di coppie di valute, quasi ogni giorno ci sono strutture di prezzo molto redditizie. Se fate swing trading solo su grafici giornalieri, a 4 ore o orari, le operazioni di alta qualità potrebbero non verificarsi ogni giorno, ma è probabile che si verifichino più volte alla settimana.

Nota personale: ho fatto trading in questo modo per molti anni, ma non lo faccio più. Soprattutto per motivi di tempo, poiché questo metodo richiede di esaminare molti grafici e di aggiornarli con la propria analisi. Se vi piace questo genere di cose, questo metodo potrebbe interessarvi. Se invece non vi piace, concentratevi su una strategia di tendenza su una o due coppie più importanti.

Combinare le strutture di prezzo del Forex

Come abbiamo già detto, è possibile avere diverse strutture di prezzo in successione: una dentro l'altra, una dentro l'altra.

Avete la possibilità di scegliere:

  1. Impostare un obiettivo basato solo sulla struttura di prezzo attuale.
  2. Impostare un obiettivo basato su una struttura di prezzo più ampia di quella attuale.

La prima opzione è la più semplice. In genere opto per questo metodo.

La seconda opzione richiede una visione d'insieme.

Supponiamo che sul grafico giornaliero ci sia un ampio range. Il prezzo si trova al centro di questo intervallo e forma un grande triangolo. È possibile acquistare o vendere sui bordi di questo triangolo, con un obiettivo sull'altro lato (opzione 1).

Potete anche posizionare un obiettivo vicino all'intervallo più ampio, partendo dal presupposto che alla fine raggiungerà di nuovo questi bordi.

L'opzione 2 è più utile per i breakout, quando il prezzo esce da una struttura e inizia a muoversi verso il bordo della struttura successiva.

Nel corso del tempo, se il prezzo si muove senza toccare i bordi della struttura di prezzo, potremmo essere in grado di tracciare nuove linee/strutture di prezzo sulla base della recente azione dei prezzi.

Nel grafico di GBPUSD sopra riportato, l'opzione 1 consiste nel negoziare il triangolo così com'è. L'opzione 2 è utile se il prezzo esce dal triangolo, in quanto altre strutture di prezzo possono dare un'idea della prossima direzione del prezzo. Ricordate di fare attenzione agli obiettivi.

Periodi target di profitto

Basate le vostre strutture sul grafico giornaliero (o almeno su uno o due time frame superiori a quello su cui operate di solito). In questo modo si ottiene un contesto generale.

Quando il prezzo è vicino a un bordo della struttura del prezzo sul grafico giornaliero (o sul vostro time frame 'alto'), passate al grafico orario per vedere come si comporta il prezzo intorno a quel livello di supporto o resistenza (bordo della struttura del prezzo). Potete anche passare a un grafico a 15 o 5 minuti per trovare i punti di ingresso esatti.

Posizionate il vostro stop loss, come indicato nell'articolo sugli stop loss. Se state andando short, posizionate il vostro stop loss appena sopra il massimo recente dell'operazione. Se state andando long, posizionate il vostro stop loss appena sotto il minimo dell'operazione precedente.

Il vostro obiettivo si basa sulla struttura dei prezzi che state negoziando sul grafico giornaliero (o su uno o due periodi temporali superiori a quello su cui si basa l'entrata).

Utilizzando il grafico giornaliero per l'obiettivo di profitto e un periodo di tempo più breve per l'entrata, si ottiene un rapporto ricompensa/rischio più elevato rispetto al grafico giornaliero. Questo perché in genere è possibile trovare un punto di ingresso migliore su una scala temporale inferiore.

Prendiamo come esempio l'AUDUSD.

Si trova in un canale di regressione ascendente. Il prezzo ha raggiunto la parte inferiore del canale sul grafico giornaliero.

AUDUSD giornaliero

AUDUSD giornaliero

Poiché il prezzo è vicino alla parte inferiore della nostra struttura di prezzo, possiamo cercare di entrare su una scala temporale più bassa.

Un breakout di consolidamento o un breakout di un piccolo intervallo vicino al bordo della struttura è un metodo che uso comunemente per entrare. Altri segnali di price action nelle piccole onde intorno al bordo sono utili.

Quindi posiziono il mio obiettivo di profitto. Per questa coppia, miro alla parte superiore della struttura dei prezzi. Non dimenticate di fare attenzione.

L'obiettivo di profitto viene posizionato al di sotto del massimo dell'oscillazione precedente. Il codice colore indica l'entrata, lo stop loss e l'obiettivo.

AUDUSD orario

AUDUSD orario

Si vede subito che il nostro profitto potenziale (zona verde) è molto maggiore del nostro rischio (zona rossa). Questo è necessario perché non vinceremo tutte le nostre operazioni... potremmo vincerne solo il 30%. Ma se ogni vincita ha un buon rapporto ricompensa/rischio, possiamo comunque ottenere buoni rendimenti.

Immaginate di perdere l'1% del vostro conto su ciascuna delle 7 operazioni perdenti, ma di guadagnare il 5% su ciascuna delle 3 vincenti. Il vostro conto è ancora in crescita dell'8%, anche se avete perso il 70% delle operazioni.

Con la pratica, potreste essere in grado di vincere più del 30% delle vostre operazioni, ma di certo non siete obbligati a farlo.

Le strutture dei prezzi del Forex non sono una sfera di cristallo

Con un obiettivo di profitto, si presume che il mercato continuerà a fare ciò che sta facendo. Potrebbe farlo per un po'. Alla fine non lo farà più. Se continua a fare ciò che sta facendo, otteniamo un buon profitto. E possiamo ottenere un buon profitto anche se il prezzo non continua a fare quello che sta facendo. Ad esempio, nella transazione di cui sopra, se il prezzo è salito, siamo al di sopra del canale. Guadagniamo comunque anche se il prezzo non è rimasto nel canale.

Mi piace questo metodo perché si basa su ciò che sappiamo al momento. Non dobbiamo cercare di prevedere cosa farà il prezzo in un futuro lontano. Operiamo con una strategia, sapendo che, anche se spesso ci sbagliamo, con un buon rapporto ricompensa/rischio, qualche vincita sarà più che sufficiente a compensare le perdite.

Questo ci costringe anche a considerare gli scenari. Se il prezzo si sposta sul bordo di un triangolo, può muoversi in qualsiasi direzione. Non sappiamo quale, ma se aspettiamo che sia l'azione del prezzo a dircelo, possiamo agire senza pregiudizi. Possiamo entrare su un breakout o fare trading se la tendenza continua. In ogni caso, abbiamo atteso che l'azione dei prezzi ci desse un segnale e abbiamo le strutture che ci sostengono e ci forniscono obiettivi di profitto.

Quando cambiare l'obiettivo di profitto

Esco anticipatamente dalle operazioni se il prezzo è vicino al mio stop loss o al mio obiettivo quando si avvicina un annuncio di grande impatto, come i dati sui salari non agricoli (per le coppie statunitensi) o un annuncio sui tassi di interesse per le coppie che tratto.

Inoltre, esco presto dalle operazioni se si forma una nuova struttura di prezzo. Ad esempio, tratto un ampio range sul grafico orario. Vado short nella parte alta del range e il prezzo scende senza raggiungere il mio obiettivo. Il prezzo inizia quindi a muoversi lateralmente, formando un range più piccolo o un triangolo all'interno della struttura di prezzo.

Spesso sposto il mio obiettivo sul fondo di questa nuova configurazione più piccola. Il mercato ci fornisce nuove informazioni che possiamo utilizzare.

Dato che il nostro rapporto iniziale tra ricompensa e rischio è molto alto nella maggior parte di queste operazioni, cambiare l'obiettivo di profitto per adattarlo alla nuova struttura dei prezzi ci lascia spesso con un ottimo rapporto R:R. Ho incluso alcuni esempi di questi tipi di uscite modificate nella sezione sottostante (se non altro... non accade così spesso come si potrebbe pensare).

Esempi di entrate e obiettivi di profitto sulle strutture di prezzo del Forex

Una volta riconosciuta una struttura di prezzo, questa può dare origine a diverse operazioni prima che il prezzo entri in un'altra struttura.

L'USDCAD ha formato un bel canale discendente. Il canale era abbastanza ampio e piatto da poter essere negoziato in entrambe le direzioni, vicino ai bordi.

Ha consentito diverse operazioni interessanti prima che il prezzo salisse ed entrasse in un'altra struttura.

Questo è un grafico giornaliero che mostra la struttura complessiva. I livelli di trading effettivi si basano sulla scala oraria o inferiore.

USDCAD giornaliero

USDCAD giornaliero

Non tutte queste operazioni hanno funzionato al primo colpo. È possibile che sia stata effettuata una registrazione, poi interrotta. Poi viene effettuata un'altra entrata. I grafici forniscono una guida per la definizione degli obiettivi di profitto; si noti come tutti gli obiettivi (aree verdi) terminino prima di raggiungere il massimo/minimo dell'oscillazione precedente.

Questo concetto si applica a tutti i time frame. Il grafico di USDCNH qui sotto è un grafico orario con un triangolo. Le entrate avrebbero potuto basarsi sul grafico a 15 o 5 minuti.

Nota: se provate questo metodo e consultate i vostri grafici, ricordate che potrete operare solo durante il periodo della giornata in cui fate trading! Non sarà possibile negoziare tutti i punti di contatto sui grafici a 4 ore o orari (al di sotto di quelli della scala temporale inferiore).

USDCNH orario

USDCNH orario

Non c'è bisogno di complicare le cose. Guadagnate finché l'azione del prezzo ha senso. Se non lo è, o se non riconoscete la struttura dei prezzi, non fate trading.

Molte persone sono così preoccupate di quando una struttura di prezzo finirà che dimenticano completamente che ci sono molte opportunità e denaro da guadagnare mentre la struttura di prezzo si sta formando.

Se non vedete alcuna struttura di prezzo, è possibile che abbiate bisogno di maggiore formazione o che il mercato si stia muovendo velocemente. In questo caso, riducete il tempo necessario per vedere le strutture. Ad esempio, quando l'USDCAD si impenna sul grafico giornaliero qui sopra, mostra solo barre ascendenti. Un time frame più piccolo permetterebbe di vedere canali, consolidamenti, ecc.

Un'operazione su NZDCAD si è verificata quando il prezzo ha raggiunto la banda superiore di un canale di regressione discendente a lungo termine. L'azione del prezzo indicava che il prezzo stava tornando al ribasso. Ecco il grafico pubblicato all'epoca.

NZDCAD

Ci sono due possibili obiettivi, uno vicino alla parte centrale del canale, sopra una serie di minimi di oscillazione a breve termine. L'obiettivo a più lungo termine, più aggressivo, è vicino alla parte inferiore del canale, ma al di sopra del minimo di oscillazione principale.

Non sappiamo come andrà un'operazione quando la prendiamo. Possiamo semplicemente seguire il nostro piano per quell'operazione in base a ciò che abbiamo visto nel momento in cui l'abbiamo effettuata.

È anche possibile utilizzare un trailing stop loss una volta che l'operazione è ben avviata. In questo modo è possibile bloccare un certo profitto se il prezzo cambia direzione prima di raggiungere l'obiettivo di profitto.

Ecco altri esempi. Non dimenticate che potremmo non avere successo con la nostra prima entrata. Quindi, anche se molti di questi trader sembrano aver vinto, potremmo aver perso una o due volte prima di raggiungere la posizione vincente. Non è facile raggiungere il punto di inflessione con un piccolo stop loss. Ma ciò consente di ottenere un eccellente rapporto ricompensa/rischio, per cui non è necessario avere ragione così spesso.

EURUSD

Strutture dei prezzi orari di EURUSD con entrate sul grafico a 15 minuti

CHFJPY

Strutture di prezzo a 1 ora di CHFJPY con ingressi sul grafico a 15 minuti

Rottura della struttura dei prezzi nel Forex

Quando si fa trading sulle strutture di prezzo, prima di entrare si attende la prova che la struttura di prezzo sta continuando. Se prendiamo una posizione corta a un livello di resistenza (parte superiore del bordo della struttura), aspettiamo che il prezzo si avvicini, tocchi o addirittura superi leggermente il livello. Aspettiamo quindi che l'azione del prezzo segnali un'inversione, indicando che il livello ha tenuto e che è probabile che il prezzo torni a scendere... verso il nostro obiettivo di profitto.

Il prezzo può anche uscire da una struttura di prezzo. Una volta che il prezzo esce da una struttura di prezzo, forma una nuova struttura di prezzo. Possiamo utilizzare strutture di prezzo più grandi per fornire obiettivi di profitto per questo breakout. Se non ci sono strutture di prezzo rilevanti che forniscano un obiettivo di profitto, si può prendere in considerazione l'utilizzo di un trailing stop loss, oppure osservare le dimensioni delle onde e delle strutture di prezzo recenti per avere un'idea di quanto il prezzo si muova di solito. Anche queste rotture sono negoziabili... ma questo è un argomento per un altro giorno. Vedere Come negoziare la nuova tendenza dopo una rottura della struttura del prezzo nel Forex.

Se il prezzo si rompe e poi ritorna alla vecchia struttura di prezzo, potrebbe trattarsi di una falsa rottura. Si tratta di una configurazione altamente negoziabile.

Parola finale sulla strategia della struttura dei prezzi Forex

Prima di utilizzare una strategia, è necessario decidere come e quando implementarla. Come disegnerete le linee di tendenza? Quanti massimi e quanti minimi sono necessari per creare un modello negoziabile? Il prezzo deve essere vicino alla linea di tendenza o al di sopra di essa? Dove si trovano esattamente gli obiettivi di profitto (basati sulle onde di prezzo precedenti)? Qual è il rapporto minimo tra ricompensa e rischio? Cambierete gli obiettivi o userete un trailing stop loss (come e quando)?

Sembra facile, ma ci vorrà tempo e impegno per trovare ciò che funziona meglio per voi. Guardate i grafici storici e iniziate a sviluppare il vostro metodo... se siete interessati a questa strategia.

Questo è un metodo. Non siete obbligati a usarlo. Prendete quello che volete per creare il vostro metodo di trading.

Potete farlo su qualsiasi periodo di tempo. Iniziate su una scala temporale più alta per isolare la struttura, quindi scendete a una scala temporale più bassa per individuare l'entrata.

Questa è una strategia. Non è una previsione nel senso che mi aspetto di avere sempre ragione. L'obiettivo è quello di prendere posizioni con un buon rapporto ricompensa/rischio (in genere prendo solo posizioni a 5+:1). Potrei vincere solo 3 operazioni su 10 con un rapporto medio ricompensa/rischio di 5:1 o più. Fate i conti... è un buon rendimento.

La nostra selezione di broker di CFD

CFD Brokers Piattaforma Regolazione Aprire un conto demo
MetaTrader 4 e 5
AvaOptions
ASIC, CBFSAI, FRSA, BVI FSC, FSCA, JFSA, OCRCVM AvaTrade
MetaTrader 4 e 5
cTrader, TradingView
FCA, ASIC, CySEC, BaFin, DFSA, SCB, CMAPepperstone
xStation 5 FCA, KNF, CySEC, BIFSC, CNMV, DFSAXTB
MetaTrader 4 e 5 CySEC, FCA, ASIC, JSC, OCRCVM, FSCAAdmirals
MetaTrader 4 e 5
ActivTrader, TradingView
FCA, CSSF, SCB, BACEN & CVM, CMVMActivTrades
MetaTrader 4 y 5
ActivTrader, TradingView
FCA, BaFin, ASIC, FINMA, FSCA, MAS, FMA, DFSA, JFSA, CFTCIG
MetaTrader 4 e 5 CySEC,ASIC,BIFSC XM
ASIC: Australia, BaFin: Germania, BIFSC: Belize, BVI FSC: Isole Vergini britanniche, BACEN e CVM: Brasile, CySEC: Cipro, CNMV: Spagna, CMVM: Portogallo, CSSF: Lussemburgo, CFTC: USA, CBFSAI: Irlanda, CMA : Oman, DFSA: Dubai, FCA: Regno Unito, FINMA: Svizzera, FSPR - FMA: Nuova Zelanda, FRSA: Abu Dhabi, FSA: Seychelles, FSCA: Sud Africa, JFSA: Giappone, JSC: Giordania, KNF: Polonia , MAS: Singapore, IIROC: Canada, SCB: Bahamas, VFSC: Vanuatu
Il trading di CFD comporta un significativo rischio di perdita, quindi non è adatto a tutti gli investitori. Il 74-89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro nel trading di CFD.