Menu

Broker di CFD

AvaTrade  Admiral Markets

XM  IG

XTB  Plus500

Pepperstone  ActivTrades

Trading Sociale

darwinex  ZuluTrade

Criptovaluta

Binance  Coinhouse

Bitpanda

Conto finanziato

FundedNext  FTMO

E8  The 5%ers

Fidelcrest  City Traders Imperium

Rottura strutturale (BOS) nel trading

Una rottura strutturale nel trading si riferisce a una chiara indicazione della continuazione del flusso di ordini nella direzione attuale, identificata dal movimento dei prezzi oltre i massimi e i minimi stabiliti di un trend. Questo concetto è parte integrante dell'analisi del trend e aiuta i trader a comprendere le dinamiche e la potenziale direzione futura del mercato.

In questo articolo spiegherò in modo approfondito la rottura della struttura, che è il concetto più fondamentale del trading "Smart Money".

Struttura di base del mercato

La struttura del mercato nel trading è semplicemente il modo in cui i prezzi si muovono nel tempo. Esistono tre tipi principali:

  • Uptrend: è quando i prezzi continuano a salire. Vengono raggiunti nuovi massimi e i prezzi non scendono sotto i minimi precedenti.
  • Downtrend: è l'opposto. I prezzi continuano a scendere, raggiungendo nuovi minimi, e non superano i massimi precedenti.
  • Trend laterale: in questo caso, i prezzi oscillano verso l'alto e verso il basso, ma rimangono all'interno di un certo intervallo. Non raggiungono nuovi massimi o nuovi minimi.

Struttura di base del mercato

Parliamo ora della rottura della struttura ("Break of Structure", BoS): si tratta di un concetto che ha senso solo nei trend rialzisti e ribassisti. Si verifica quando i prezzi sfondano un massimo importante in un trend rialzista o un minimo in un trend ribassista. È un segno che la tendenza è forte e probabilmente continuerà. Ma in un mercato range-bound, in cui i prezzi non raggiungono nuovi massimi o nuovi minimi, la rottura della struttura non è applicabile.

Tipi di rottura strutturale

Esistono due tipi di BOS, a seconda della direzione e del breakout.

BoS del toro

 

 

Breakout della struttura del toro (BoS del toro):

Si verifica quando l'azione dei prezzi supera la parte superiore dell'oscillazione in un trend, indicando un forte slancio rialzista e suggerendo una continuazione del trend rialzista (al rialzo).

 

 

BoS orso

 

Breakout della struttura orso (BoS orso):

Al contrario, si verifica quando il prezzo si muove al di sotto della parte inferiore dell'oscillazione, segnalando un forte slancio ribassista e potenzialmente indicando una continuazione del trend ribassista (al ribasso).

 

 

 

Significato

Una rottura della struttura può essere utilizzata per prevedere se il mercato continuerà la sua tendenza o invertirà la sua direzione. Queste informazioni sono preziose per diversi motivi:

  • Prevedere la direzione del mercato: identificando una rottura strutturale, i trader possono prevedere se la tendenza attuale persisterà o se si prospetta un'inversione. Questa comprensione consente di allineare le proprie strategie ai probabili movimenti futuri del mercato.
  • Trading con i market maker: riconoscere un BoS confermato consente ai trader di allineare il proprio trading con le azioni dei market maker. Quando un BoS conferma la continuazione di una tendenza, diventa più facile e sicuro operare in quella direzione.
  • Tempistica dei punti di entrata e di uscita: un BoS può anche essere un segnale essenziale per determinare i punti di entrata e di uscita dal mercato. Ad esempio, un BoS rialzista in una tendenza al rialzo suggerisce un buon punto di ingresso per una posizione lunga, mentre un BoS ribassista in una tendenza al ribasso può segnalare un momento favorevole per uscire o prendere una posizione corta.

BOS

Nel complesso, la comprensione e l'utilizzo dei breakout strutturali non solo migliora la capacità di prevedere le tendenze del mercato, ma allinea anche le strategie di trading con le potenti forze che guidano i movimenti del mercato, aumentando il potenziale di successo delle operazioni.

Come si fa trading sui breakout strutturali?

Per negoziare efficacemente un breakout strutturale (BoS), è necessario combinarlo con altre strategie per ottenere una maggiore precisione nella previsione della direzione futura dei prezzi. Ecco una spiegazione semplificata di come si può utilizzare il breakout strutturale insieme a una media mobile e a una strategia candlestick:

breakout strutturali

Impostazione:

  • Innanzitutto, identificare i minimi e i massimi di un trend discendente.
  • Aggiungete al grafico una media mobile esponenziale (EMA) a 21 periodi.

Identificare una rottura strutturale:

  • Una rottura strutturale si verifica quando il prezzo scende al di sotto di questi livelli inferiori. Ciò indica che il prezzo potrebbe continuare a scendere.

Eseguire un'operazione di vendita:

  • Dopo una rottura della struttura ribassista, aspettate che si formi un pattern di candele ribassiste, come un bearish engulfing pattern o una pin bar. Questo è il segnale per entrare in un'operazione di vendita.

Chiudere l'operazione:

  • Monitorare il prezzo rispetto all'EMA. Chiudete le operazioni quando il prezzo supera l'EMA, che segnala un potenziale cambiamento di tendenza o una perdita di slancio.

Ricordate che questa strategia è solo un esempio di base per aiutarvi a capire come incorporare i BoS nel vostro trading. È importante sviluppare e testare le proprie strategie, tenendo conto del proprio stile di trading e della propria tolleranza al rischio. L'utilizzo dei BoS nell'ambito di una strategia più ampia può migliorare l'efficienza del trading, fornendo un'ulteriore conferma delle tendenze del mercato.

Caso di studio : Trading con un BoS toro e una zona di domanda

In questa operazione ho osservato un chiaro Bull BoS nel mercato. Questo fenomeno è stato identificato quando il prezzo ha superato un precedente massimo, indicando un forte slancio rialzista.

Identificazione di un BoS toro

  • Il mercato era in trend rialzista, con massimi e minimi più alti.
  • La presenza di un Bull BoS è stata confermata quando il prezzo ha superato un recente punto di massimo, segnalando una potenziale continuazione del trend rialzista.

BoS toro

Formazione di una zona di domanda

  • Dopo la formazione del BoS del toro, il prezzo è tornato nella regione di breakout, formando la cosiddetta zona di domanda.
  • Questa zona di domanda si trovava proprio intorno all'area in cui si è verificato il BoS, rendendola un livello importante per l'accumulo di potenziali ordini.

zona di domanda

Esecuzione del trade

  • Osservando l'azione del prezzo, ho atteso che il prezzo tornasse nella zona di domanda.
  • Come previsto, il prezzo è entrato nella zona di domanda e ha iniziato a mostrare segni di accumulo di ordini. Questo è stato il mio segnale per preparare un'operazione di acquisto.

Esecuzione del trade

Risultato della transazione

  • Poco dopo aver piazzato gli ordini nella zona di domanda, il prezzo ha iniziato a muoversi verso l'alto.
  • Questo movimento ha confermato la mia analisi e ho effettuato un'operazione di acquisto, sfruttando il forte impulso al rialzo.
  • L'operazione offriva un elevato rapporto rischio/rendimento, in quanto il punto di ingresso nella zona di domanda offriva un chiaro livello di stop-loss al di sotto della zona e il potenziale di rialzo era significativo grazie alla conferma del trend rialzista.

Risultato della transazione

Conclusione

Per concludere, la rottura della struttura (BoS) è un'idea molto importante nel trading. Ci aiuta a determinare se il mercato continuerà a muoversi al rialzo o al ribasso. Abbiamo imparato che la combinazione della rottura della struttura con altri strumenti, come le zone di domanda o i pattern grafici, può migliorare ulteriormente le nostre strategie di trading.

Ricordate che la BoS è un'ottima guida, ma funziona meglio quando la utilizzate come parte del vostro piano di trading. Si tratta di capire meglio il mercato e di prendere decisioni di trading più intelligenti. Continuate a praticare questo concetto e capirete come utilizzarlo a vostro vantaggio.

I migliori broker di CFD

CFD Brokers Piattaforma Regolazione Aprire un conto demo
MetaTrader 4 e 5
AvaOptions
ASIC, CBFSAI, FRSA, BVI FSC, FSCA, JFSA, OCRCVM AvaTrade
MetaTrader 4 e 5
cTrader, TradingView
FCA, ASIC, CySEC, BaFin, DFSA, SCB, CMAPepperstone
xStation 5 FCA, KNF, CySEC, BIFSC, CNMV, DFSAXTB
MetaTrader 4 e 5 CySEC, FCA, ASIC, JSC, OCRCVM, FSCAAdmirals
MetaTrader 4 e 5
ActivTrader, TradingView
FCA, CSSF, SCB, BACEN & CVM, CMVMActivTrades
MetaTrader 4 y 5
ActivTrader, TradingView
FCA, BaFin, ASIC, FINMA, FSCA, MAS, FMA, DFSA, JFSA, CFTCIG
MetaTrader 4 e 5 CySEC,ASIC,BIFSC XM
ASIC: Australia, BaFin: Germania, BIFSC: Belize, BVI FSC: Isole Vergini britanniche, BACEN e CVM: Brasile, CySEC: Cipro, CNMV: Spagna, CMVM: Portogallo, CSSF: Lussemburgo, CFTC: USA, CBFSAI: Irlanda, CMA : Oman, DFSA: Dubai, FCA: Regno Unito, FINMA: Svizzera, FSPR - FMA: Nuova Zelanda, FRSA: Abu Dhabi, FSA: Seychelles, FSCA: Sud Africa, JFSA: Giappone, JSC: Giordania, KNF: Polonia , MAS: Singapore, IIROC: Canada, SCB: Bahamas, VFSC: Vanuatu
Il trading di CFD comporta un significativo rischio di perdita, quindi non è adatto a tutti gli investitori. Il 74-89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro nel trading di CFD.