Menu

Tassi di interesse e inflazione: il loro impatto sulle valute

Tassi di interesse e inflazione

Gli indicatori economici misurano la forza dell'economia di un paese. Possono fornire informazioni su un settore dell'economia, come l'alloggio, o fornire misure globali, tra cui il PIL e la disoccupazione.

I trader Forex studiano questi indicatori perché hanno un impatto sul valore delle valute.

Questo articolo si concentra su due importanti indicatori economici per determinare il valore di una valuta: il tasso di interesse e l'inflazione.

 

Tassi di interesse

I tassi di interesse sono molto importanti per i mercati dei cambi. Il tasso di interesse di un paese è definito dalla banca centrale. È uno strumento per gestire l'economia - sia aumentando il tasso di interesse per frenare l'inflazione, sia abbassando il tasso di interesse per promuovere la crescita.

Una variazione del tasso di interesse influenza i mutuatari

La banca centrale di un paese presta denaro ad alcune banche, il tasso di interesse di base fissa l'importo che queste banche devono pagare per prendere in prestito denaro. Le banche prestano anche denaro ad altre banche e consumatori sotto forma di prestiti senza interessi.

Se la banca centrale aumenta il tasso di interesse di base, i mutuatari devono pagare di più per il denaro che hanno preso in prestito. Ciò riduce il loro potere d'acquisto su altri prodotti e quindi influenza l'economia.

Ad esempio, se il tasso di interesse aumenta, i pagamenti mensili di coloro che hanno un mutuo aumenteranno. Aumentare il tasso di interesse è quindi uno strumento per combattere l'inflazione eccessiva, perché se le famiglie devono pagare di più ogni mese per estinguere il mutuo, avranno meno denaro da spendere per altri beni e servizi. Quando la domanda delle famiglie diminuisce, anche i prezzi di beni e servizi diminuiscono.

D'altra parte, se la crescita economica di un paese è troppo bassa, la banca centrale può abbassare il tasso di interesse per ridurre i pagamenti su questi mutui. Le persone poi hanno più soldi da spendere ogni mese, il che stimola l'economia.

Anche le società che prendono in prestito denaro per crescere e assumere nuovi dipendenti sono influenzate dai tassi di interesse. Se devono rimborsare un importo superiore a causa di un tasso di interesse più elevato, hanno meno denaro da investire e assumere nuovi dipendenti.

Impatto del tasso di interesse su una valuta

In primo luogo, un tasso di interesse più elevato indica un'economia forte e gli investitori hanno maggiori probabilità di investire in un'economia in crescita. È probabile quindi che la domanda per la valuta locale aumenti, questo generalmente porta ad un aumento del suo valore.

Un tasso di interesse più elevato significa anche che ottieni un migliore tasso di rendimento sul capitale che detieni in un conto bancario. Gli investitori preferiscono quindi investire capitali in paesi con un tasso di interesse più elevato.

 

Inflazione

L'inflazione misura la velocità con cui i prezzi di beni e servizi aumentano in un determinato periodo di tempo. Un aumento del tasso di inflazione significa che i prezzi stanno aumentando rapidamente. Se il tasso di inflazione diminuisce, i prezzi di beni e servizi aumentano ulteriormente, ma a un ritmo più lento.

Se aumenta il tasso di inflazione, il potere d'acquisto delle famiglie si riduce e ciò può avere un effetto negativo sull'economia e sulla valuta del paese.

Tuttavia, se un paese sperimenta una deflazione, cioè se i prezzi scendono realmente, gli investitori potrebbero anche considerare che l'economia sta andando male. Pertanto, ciò può anche avere un effetto negativo sul valore della valuta.

Nella maggior parte dei casi, una banca centrale cerca di raggiungere un livello accettabile di inflazione, ad esempio la BCE (Banca centrale europea) punta a una riduzione dell'inflazione, ma vicina al 2%.

Se il tasso di inflazione si sposta all'interno dell'intervallo definito dalla banca centrale, il valore della valuta non reagisce molto. Il valore della valuta reagisce molto di più se il tasso di inflazione è notevolmente al di fuori di questo intervallo.

Per proteggere i consumatori dall'inflazione eccessiva, le banche centrali tendono ad alzare i tassi di interesse. Tassi più bassi riducono il potere d'acquisto dei consumatori, diminuiscono la domanda e abbassano i prezzi di beni e servizi.

Quando l'inflazione è più alta del previsto, i trader forex possono acquistare la valuta del paese in previsione di un aumento del tasso di interesse della banca centrale, perché l'aumento del tasso di interesse è uno dei fattori che spingono il valore di una valuta. Tuttavia, ciò dipende dal fatto che l'inflazione eccessiva può erodere il valore del capitale all'interno dell'economia e il valore della valuta può anche diminuire. Per tutti questi motivi, il tasso di inflazione è un indicatore economico difficile da utilizzare per determinare il probabile aumento o diminuzione del valore di una valuta.

 

Punti chiave da ricordare

  • Gli indicatori economici segnalano la forza o la debolezza di un'economia.
  • I traders usano questi rapporti per determinare il probabile valore di una valuta.
  • Il tasso di interesse di una banca centrale è un fattore molto importante per il valore di una valuta.
  • Il tasso di interesse può essere aumentato per frenare l'inflazione e abbassato per stimolare l'economia.
  • Un tasso di interesse più elevato si traduce generalmente in un apprezzamento della valuta e un tasso di interesse più basso di solito si traduce in un deprezzamento del valore della valuta.
  • L'inflazione misura la velocità con cui i prezzi di beni e servizi aumentano in un determinato periodo di tempo.
  • Le banche centrali stanno cercando di raggiungere livelli accettabili di inflazione. Se il tasso di inflazione è al di fuori del tasso obiettivo, può avere un effetto negativo sul valore della valuta.
Precedente : Il ruolo delle banche centrali
Successivo : Altri indicatori economici che influiscono sul valore di una valuta