Menu

Broker di CFD

AvaTrade  Admiral Markets

XM  IG

XTB  Plus500

Pepperstone  ActivTrades

Trading Sociale

darwinex  ZuluTrade

Criptovaluta

Binance  Coinhouse

Bitpanda

Conto finanziato

FundedNext  FTMO

E8  The 5%ers

City Traders Imperium  

10 consigli per un investimento di successo sul mercato azionario

consigli per un investimento di successo

L'acquisto di azioni è una cosa facile da fare. La parte più difficile è scegliere quali azioni acquistare - ci sono molti tipi diversi di azioni - la crescita, il reddito, il blue-chip e le azioni cicliche sono solo una piccola parte delle vostre scelte. Ecco 10 importanti consigli per investimenti azionari di successo.

Per l'investitore medio, una strategia semplice come l'investimento in un mix diversificato di fondi indicizzati a basso costo e fondi negoziati in borsa è efficace. Questa strategia è talmente efficace che anche i geni del mercato azionario si rivolgono agli indici del mercato azionario quando hanno soldi che non usano per acquistare singoli titoli.

Ma lo scopo di questo articolo è quello di aiutarvi a investire meglio in azioni. Dovremo presumere che la ricerca sia la vostra passione, che abbiate il tempo di lasciare che i vostri investimenti superino le occasionali tempeste dei mercati finanziari e che abbiate fissato dei limiti alla quantità di denaro che metterete a rischio.

1 - Iniziare semplicemente e iniziare presto

Potreste provare un pizzico di gelosia quando vedete le azioni di alcune società decollare e non avete acquistato una sola azione. O forse avete sentito parlare di alcuni dei pionieri della Bitcoin che oggi conducono una vita di lusso. L'invidia può sfuggire di mano quando si sente parlare di queste favole sugli investimenti. Questa sensazione è normale, valida e così vera. Ma ricordate, queste cose non sono successe su un piatto d'argento - queste persone si sono prese dei rischi in cambio di ricompense.

Quando si è nuovi ad investire, non ha senso andare fino in fondo.

L'esperienza conta, ma molti pensano che l'intuizione li porterà a questo. Gli ETF e i fondi indicizzati non sono molto interessanti, ma da tempo hanno superato il mercato. Se sei il tipo di persona che controlla i prezzi ogni giorno e fa fatica a decidere se comprare o vendere con una piccola somma di denaro, non andrai molto lontano nel business.

Come abbiamo detto prima, molte azioni sono noiose e non fanno rumore. Tutto ciò che fanno è muoversi in una direzione, un giorno alla volta. Ma dietro a tutto questo c'è la potenza matematica che chiamano interesse composto che permette loro di andare molto lontano. Date un'occhiata a questo: se oggi avete 5.000 euro da investire in un fondo indicizzato che cresce costantemente del 6% all'anno, tra 40 anni raggiungerà i 50.000 euro. Il tempo è denaro. Ogni anno che non ottimizzate i vostri investimenti significa minori rendimenti in futuro. Coloro che investono in anticipo possono di solito andare in pensione anticipata. Coloro che investono più tardi potrebbero dover lavorare più a lungo per raggiungere le condizioni di pensionamento dei loro sogni.

2 - Fai la tua ricerca

Una delle cattive abitudini di molti investitori è quella di non dedicare abbastanza tempo alla ricerca delle proprie opportunità di investimento. Acconsentono a separarsi dal loro denaro semplicemente perché un "esperto" ha detto questo o quello. Si può essere fortunati una o due volte in questo modo, ma non funzionerà nello schema generale delle cose. Per scegliere le azioni migliori, le conoscenze e le informazioni sono estremamente preziose.

Ma è anche facile perdersi nel gergo finanziario e nel linguaggio molto tecnico del mercato se non si ha la formazione e l'istruzione necessarie. Considerate la possibilità di investire prima in alcuni libri di educazione finanziaria che possono darvi facili lezioni sui principi dell'investimento nel mercato azionario e di cosa si tratta.

Inoltre, ricercando a fondo un investimento, sarete sicuri della vostra scelta di investimento e ridurrete al minimo il disagio che normalmente lo accompagna. Assicuratevi di avere una chiara comprensione di dove state investendo il vostro denaro. Non è mai una buona idea comprare qualcosa che non si capisce facilmente. Fate domande ai venditori, confrontate i prodotti e chiedete agli altri. Non lasciatevi trasportare dalle belle parole del venditore o dalla grande campagna pubblicitaria che vi presenta.

3 - Capire come funzionano le aspettative del mercato

Forse vi sarete già resi conto che il prezzo delle azioni non dipende dalla performance della società, ma da come gli investitori la percepiscono.

Naturalmente, ci sono molte storie di Cenerentola nel mondo degli investimenti. Un'azienda di cui nessuno ha mai sentito parlare fa un grande balzo in avanti, le sue azioni salgono e tutti gli azionisti diventano milionari. C'è un elemento importante: si parte sempre da un'azienda poco conosciuta.

Molti investitori non vedono la connessione tra le aspettative del mercato e il prezzo di un'azione. Non è sufficiente investire in un'azienda che si prevede cresca al di sopra della media. Bisogna cercare un'azienda che cresca più velocemente di quanto il mercato si aspetta. Per fare questo, è necessario effettuare un'analisi più accurata del tasso di crescita dell'azienda e superare gli esperti del settore finanziario. Si tratta di un compito molto difficile e dubitiamo fortemente che chiunque possa farcela.

4 - Investire non è fare trading

Ricordate sempre che siete un investitore e non fatevi prendere dal panico se le vostre azioni sono soggette a correzione.

Pensatela come un'opportunità per aggiungere azioni alla vostra collezione. Come investitore intelligente, la pazienza dovrebbe essere una virtù essenziale. Ci sono momenti in cui si passa attraverso una difficile recessione. Gli investitori impazienti spesso perdono, mentre gli investitori pazienti si siedono e raccolgono i dividendi. Aspettano poi il momento giusto per aggiungere azioni al loro portafoglio, il che dà loro un migliore rendimento del loro investimento. Rispettate la regola d'oro sia per gli investimenti che per le transazioni: per ottenere rendimenti più elevati, dovete reinvestire i vostri profitti.

5 - Comprendere i principi di base delle azioni

Ogni volta che si acquista un'azione, in realtà si acquista una piccola frazione della proprietà di un'azienda - ecco perché si chiama "azione". Ogni azione rappresenta una quota proporzionale della proprietà di una società. Ad esempio, se una società ha un milione di azioni in circolazione, una azione rappresenta un milionesimo della proprietà di una società e 300.000 azioni rappresentano il 30% della proprietà della società. Poiché il fatto di avere un'azione fa di te un quasi-partner/proprietario della società, hai alcuni diritti e privilegi speciali.

Tra questi, il diritto di voto su questioni che potrebbero influire sul futuro della società. È una piccola voce - ma è pur sempre una voce. Un'altra cosa importante è che parteciperete ai profitti dell'azienda. Così, quando l'azienda paga i profitti sotto forma di dividendi, voi ricevete la vostra giusta quota in qualità di azionisti. Le società emettono azioni per raccogliere capitali per l'espansione, progetti speciali o esigenze operative.

Uno dei principali fattori che fanno salire o scendere il prezzo delle azioni è la redditività (o la sua mancanza) della società. Gli azionisti (persone/entità che detengono azioni della società) hanno naturalmente la probabilità di guadagnare quando la società realizza un grande profitto. Al contrario, se l'azienda perde denaro, gli azionisti rischiano di perdere denaro anche per i loro investimenti. Se le cose si mettono davvero male, l'azienda potrebbe andare in bancarotta e alla fine chiudere. Gli azionisti sono di solito gli ultimi a recuperare i loro soldi dalla società (se ce ne sono rimasti in seguito) e quindi a perdere i loro investimenti. Questo è il rischio inerente alle partecipazioni.

6 - Perdite? Esaminate il vostro portfolio e non fatevi prendere dal panico

In qualità di investitore, quando siete agitati dal recente deterioramento dei prezzi delle azioni, dovreste considerare la possibilità di riorientare le vostre partecipazioni riducendo la percentuale di azioni in vostro possesso.

Le persone con una minore tolleranza al rischio perdono il sonno quando c'è un calo del mercato che sembra andare dritto verso un mercato dell'orso dove i prezzi scendono di oltre il 20%. La soluzione è quella di ridurre immediatamente la quantità di scorte in loro possesso. Un semplice adeguamento del 10 - 20% del rapporto tra azioni e obbligazioni è preferibile rispetto all'acquisto o alla vendita di tutte le classi di attività. Se avete investito molto in beni non azionari o in qualcosa che può crescere come le azioni, potreste dover lavorare più a lungo o risparmiare di più per avere abbastanza soldi per il vostro pensionamento.

Potreste pensare che sia sensato intraprendere ora un'azione drastica sul vostro portafoglio di investimenti, come convertire la maggior parte o tutti i vostri investimenti in denaro. Questi giudizi emotivamente motivati sono quasi sempre una cattiva idea. Come investitore, è essenziale avere un piano di investimento a lungo termine che si possa seguire attraverso gli inevitabili alti e bassi del mercato. In caso contrario, le vostre emozioni prenderanno il sopravvento e potreste ritrovarvi a comprare azioni quando i prezzi sono al massimo e a venderle quando i prezzi sono vicini al punto più basso.

7 - Investire in diversi tipi di investimenti

Un altro modo per proteggersi dalle fluttuazioni del mercato è garantire che il vostro denaro sia investito in una varietà di investimenti.

Dovreste investire in obbligazioni così come in azioni, e osservare un mix di azioni di grandi e piccole aziende coinvolte in diversi settori. Il modo più rapido ed efficiente per farlo è quello di investire in fondi comuni d'investimento che consentono di detenere una frazione corrispondentemente piccola di centinaia di azioni e/o obbligazioni alla volta.

  • Diversificare per tipo di attività. Avere un mix di attività come azioni, titoli di Stato, obbligazioni societarie.
  • Diversificare per settori. Investire in diversi settori industriali. Se si ha tutto nel settore delle costruzioni e l'industria delle costruzioni fa un tuffo, potrebbe spazzare via tutti i vostri investimenti in un istante.
  • Diversificare in base alla geografia. Diffonditi il più possibile in tutto il mondo. Se le vostre azioni, obbligazioni, beni immobili e altri beni hanno tutti sede a Hong Kong, cosa accadrà se ci sarà un'altra crisi politica a Hong Kong? Il valore totale dei vostri investimenti diminuirà in modo significativo a causa di un paese.

È una buona idea collaborare con un pianificatore finanziario per trovare la giusta asset allocation in base all'età e alla tolleranza al rischio. Se non prevedete di essere coinvolti attivamente, procuratevi un fondo per le date di scadenza. Assegnera' automaticamente i vostri investimenti e li adeguera' in base alla vostra fase di vita e al vostro programma generale.

8 - Controlla le tue emozioni

Un buon investitore deve essere in grado di controllare le proprie emozioni per poter prendere decisioni logiche.

Altrimenti, sarebbe incline a prendere decisioni casuali che potrebbero esporre il suo portafoglio a rischi maggiori e inutili. Si può dire che il prezzo di mercato delle azioni di una società riflette le emozioni collettive della comunità degli investitori. La preoccupazione prevalente dell'investitore per un'azienda farebbe scendere il suo prezzo. Il prezzo delle azioni di una società tende a salire quando la maggioranza degli investitori ha un'opinione positiva al riguardo.

Quando il prezzo delle azioni non si muove bene come si vuole, o peggio, nella direzione opposta, si può diventare tesi. Dovreste poi vendere le vostre partecipazioni ed evitare perdite? Dovreste tenere le azioni, o forse dovreste comprarne di più?

La cosa sorprendente è che anche quando le cose vanno come ci si aspetta, si diventa sempre emotivi. Cosa succede se il prezzo scende? Forse dovrei vendere ora? E se il prezzo continua a salire? Forse dovrei tenere le mie azioni più a lungo? Questi pensieri arriveranno e arriveranno più spesso se si continua a controllare il prezzo di un'azione. Il problema è che potrebbero creare un'indebita pressione per intraprendere azioni inaspettate. Il più delle volte, quando si usano le emozioni per guidare le proprie decisioni, è probabile che si commetta un errore.

Quello che dovete ricordare è che prima di acquistare un'azione, dovete avere un valido motivo per farlo e una ragionevole aspettativa di come il prezzo si evolverà. Allo stesso tempo, dovete già determinare a quale prezzo vendere le vostre azioni, soprattutto se trovate che la vostra base era sbagliata all'inizio o che il comportamento del prezzo è lontano da quello che vi aspettate. Quello che stiamo dicendo è che è necessario avere una strategia di uscita prima di acquistare le azioni. Poi, non importa come vi sentite, dovete eseguire la strategia e attenervi ad essa.

9 - Continuare a investire nella propria vita

Ottimo lavoro sulla lettura finora - speriamo che abbiate già imparato molto. Ma questo non fa che grattare la superficie: c'è una grande quantità di informazioni a vostra disposizione. Non pensare mai che non puoi o non hai bisogno di imparare di più. Assicuratevi solo di filtrare la fonte dove ottenete le vostre informazioni sugli investimenti e le notizie del mercato finanziario. Scegliete quelli che non hanno paura di aiutarvi ad avere successo. Ora è ancora più conveniente con Internet, poiché ci sono migliaia di guide e strumenti di investimento a portata di mano.

La prima dimensione in cui è necessario investire è se stessi. Ci sono molte aree su cui ci si può concentrare. Questi possono includere la vostra conoscenza del mercato azionario. Potreste conoscere le diverse strategie che altri importanti investitori hanno utilizzato o stanno utilizzando. Si può anche investire in se stessi imparando e crescendo emotivamente.

10 - Avere abbastanza soldi a disposizione

Se ancora non lo vedete, vi incoraggiamo a investire per raggiungere i vostri obiettivi.

Per molti, investire significa mettere soldi e farli crescere. In questo caso, se avete bisogno di denaro in caso di emergenza o di un evento importante della vita (come il matrimonio di vostra figlia), ridurrete efficacemente il valore del vostro denaro e prolungherete ulteriormente la vostra data di scadenza. Quindi, prima di iniziare a investire, create un fondo di cassa per le emergenze e/o i risparmi. In questo modo non dovrete liquidare il vostro portafoglio quando ne avrete bisogno o indebitarvi.

L'equivalente di tre mesi di spese mensili è un buon punto di partenza per il vostro fondo di emergenza. Assicuratevi che sia di facile accesso. Se non ne avete già uno, costruitelo prima, perché inevitabilmente sorgeranno spese impreviste, come le riparazioni dell'auto o le fatture del medico. Quando avete un fondo di emergenza in un luogo sicuro, potete lasciare che il vostro investimento cresca intatto e senza interruzioni.

Confronto di agenti di borsa

Brokers
Commissioni di intermediazione Azioni Nessuna commissione per un volume massimo mensile di 100.000 euro e poi 0,20%.
Conto demo
La nostra opinioneTrading senza commissioni, ma con una scelta di titoli limitata a 3.289 azioni e 358 ETF.
  XTB
L'investimento comporta un rischio di perdita