Menu

Broker di CFD

AvaTrade  Admiral Markets

XM  IG

XTB  Plus500

Pepperstone  ActivTrades

Trading Sociale

darwinex  ZuluTrade

Criptovaluta

Binance  Coinhouse

Bitpanda

Conto finanziato

FundedNext  FTMO

E8  The 5%ers

City Traders Imperium  

Quali sono i diversi tipi di azioni sul mercato azionario?

tipi di azioni

Ecco una sintesi dei tipi più comuni di investimenti azionari: azioni blue chip, azioni tecnologiche, azioni cicliche, azioni speculative e difensive.

Quando viene creata una società, i suoi co-fondatori e, se del caso, altri investitori, sono i primi a detenere azioni di tale società. Successivamente, possono essere venduti per ottenere reddito immediato e denaro contante, oppure possono essere detenuti come investimento a lungo termine e ricevere un dividendo. A seconda di ciò che un investitore vuole ottenere, ci sono diversi tipi di azioni da considerare.

Quali sono, quali sono le loro caratteristiche e quali le opportunità di investimento? In quali di questi dovreste prendere in considerazione di investire?

Quote di reddito

Come suggerisce il nome, questo tipo di azione genera un reddito regolare e stabile sotto forma di dividendi. Gli esperti li considerano a basso livello di volatilità e offrono un elevato rapporto di distribuzione dei dividendi. D'altro canto, offrono minori opportunità di investimento. Questo tipo di azioni si trova nelle grandi aziende stabili, soprattutto nel settore immobiliare, delle risorse naturali e dell'energia.

Ad esempio, abbiamo la società Z, che ha generato 10 milioni di euro per un anno. Il consiglio di amministrazione decide che il dividendo che pagherà ai propri azionisti sarà di 1 euro per azione. Questo dividendo, che viene poi pagato regolarmente agli investitori, fa parte delle loro entrate. Questo è ciò che rende questa azienda una garanzia di reddito.

Azioni cicliche

È un'azione che dipende dai cicli economici - gli alti e bassi di un'azienda a causa di una crisi economica o di un boom. In genere, si tratta di aziende che offrono prodotti come automobili, case, attrezzature - cose che la gente compra in tempi di abbondanza e riduce in tempi di recessione economica. Gli investitori azionari ciclici acquistano azioni in tempi di crisi (quando il prezzo è al minimo) e le vendono durante un boom economico quando il prezzo è alto.

Tuttavia, si tenga presente che durante una grave recessione economica, questi titoli possono perdere tutto il loro valore. In generale, le case automobilistiche sono un buon esempio di azioni ciclici.

La gente generalmente compra cibo ogni giorno, ma ci pensa due volte quando vuole comprare una macchina nuova. In genere, una persona compra un'auto nuova in periodi di congiuntura economica favorevole. Ma se il paese è in recessione, quella persona sicuramente rinvierà quella spesa nel futuro quando il mercato si riprenderà.

Azioni Blue-Chip

Si tratta di azioni di grandi società finanziariamente stabili che sono generalmente leader nel loro settore. Sono sul mercato da molto tempo e hanno una capitalizzazione di mercato stimata in miliardi. Tutto ciò significa che il prezzo delle loro azioni non può aumentare in modo sostanziale, in quanto è già abbastanza alto.

Ci sono molti esempi in quasi tutti i settori e, come abbiamo già detto, sono tra i migliori. Negli Stati Uniti, queste società sono quotate nella media industriale Dow Jones. A causa del loro elevato valore di mercato, il loro tasso di crescita è limitato, per cui gli investitori beneficiano principalmente dei dividendi.

Azioni di tecnologia

Logicamente, queste azioni appartengono a società tecnologiche che producono diversi tipi di gadget, elettrodomestici, computer, attrezzature, ecc. Alcune di queste società, come Microsoft, sono anche le prime blue chip shares. Sono rischiose? Sì, lo sono.

Perché sono rischiose?

Sappiamo tutti quanto rapidamente la tecnologia stia cambiando. In pratica, succede tutti i giorni. Il nuovo telefono di oggi è vecchio domani. I risultati imprevedibili della ricerca tecnologica e l'esito incerto dei nuovi prodotti sono un fattore serio da considerare.

Azioni speculative

La parola chiave è speculazione. Si tratta di aziende che hanno pochi o nessun profitto e sono molto volatili. Tuttavia, sono potenzialmente redditizi grazie ai loro prodotti, all'espansione in un nuovo mercato o anche ai cambiamenti di direzione che promettono un futuro migliore. Queste azioni sono estremamente rischiose, il che offre allo stesso tempo agli investitori la possibilità di un rendimento molto elevato dell'investimento. Alcune di queste azioni sono anche chiamate "azioni da un centesimo" o "azioni di microcapitalizzazione". Di norma, le azioni di queste società vengono offerte a un prezzo molto basso, che è un altro elemento che le rende attraenti.

Le aziende che offrono servizi online e che operano in rete sono alcuni esempi. Spesso vantano soluzioni e prodotti innovativi con una capitalizzazione di mercato estremamente elevata, ma i loro profitti effettivi sono molto bassi. Hanno più capitale simbolico che denaro reale. Questa classe di azioni è forse più per i giocatori che per gli investitori.

Azioni difensive

Si tratta di azioni di proprietà di aziende stabili e forti che resistono agli alti e bassi dell'economia. Al contrario, in tempi di recessione economica, possono persino trarre profitto.

Ad esempio, durante una crisi finanziaria, la maggior parte delle persone ha tagliato le spese, ma non può smettere di spendere anche se vuole. Se le persone evitano certe spese, spendono di più per servizi e prodotti che di solito sono più economici.

Azioni in crescita

Queste società non amano pagare dividendi ai loro azionisti. Preferiscono reinvestire nella propria attività e nei propri progetti piuttosto che pagare dividendi agli investitori. Questa pratica garantisce maggiori profitti e rendimenti agli imprenditori. Questo tipo di azione comporta un rischio? Sì, c'è. Se le previsioni di crescita di un'azienda non vanno come previsto, gli azionisti potrebbero finire per perdere denaro perché, in questo caso, il prezzo delle azioni di solito scende.

Un altro svantaggio associato alle azioni in crescita è la mancanza di dividendi sulle vostre azioni. In una situazione di mercato in declino, se un investitore non riceve un dividendo, ci sono buone probabilità che venda prima le azioni di crescita. Logicamente, ciò causerà il crollo del prezzo delle azioni.

Sommario

Nel complesso, esiste un'ampia gamma di opportunità di trading per gli investimenti azionari. Come gli investitori, hanno caratteristiche e profili diversi. Se sei un giocatore con un reddito regolare, allora le azioni di reddito sono la tua scelta. Ti piace il rischio? Il gioco d'azzardo è una seconda natura per te? Considerare di investire in azioni speculative.

Confronto di agenti di borsa

Brokers
Commissioni di intermediazione Azioni Nessuna commissione per un volume massimo mensile di 100.000 euro e poi 0,20%.
Conto demo
La nostra opinioneTrading senza commissioni, ma con una scelta di titoli limitata a 3.289 azioni e 358 ETF.
  XTB
L'investimento comporta un rischio di perdita