Trading de la tendenza con Price Action

1 - Tipi di barre

La barra rialzista: il più alto e il più basso sono più alti di quelli della barra precedente. Le barre sono delineate in un trend rialzista. Nota come la chiusura è maggiore dell'apertura finché la tendenza non si inverte quando la chiusura diventa minore dell'apertura.

La barra ribassista: la più alta e la più bassa sono più basse di quelle della barra precedente. Le barre sono delineate in una tendenza al ribasso. Si noti come la chiusura è inferiore all'apertura finché la tendenza non si inverte quando la chiusura è maggiore dell'apertura.

La barra interna: detta anche barra stretta; è una barra con una parte inferiore inferiore rispetto alla barra precedente e un'altezza inferiore. Una barra interna di solito rappresenta un'indecisione del mercato.

La barra esterna: chiamata anche barra della gamma estesa; è una barra con un massimo più alto e una inferiore più bassa della barra precedente. Quando l'apertura è nel terzo inferiore della barra e la chiusura nel terzo superiore, si tratta di una deglutizione rialzista. Quando l'apertura è nel terzo superiore della barra e la chiusura nel terzo inferiore, si tratta di una deglutizione ribassista.

Un'altra definizione è usata per il bar - in particolare con i grafici candlestick - durante l'apertura e la chiusura inghiottito l'apertura e la chiusura della barra precedente e non solo il più alto e più basso della barra. Con questa definizione, la barra che deglutisce non ha bisogno di avere una forma più alta o più bassa. La prima definizione è stata probabilmente creata con grafici a barre in cui è più difficile notare aperture e chiusure.

Prezzo Azione 1

 

2 - La tendenza su un grafico M5

Il grafico seguente mostra oscillazioni alte e basse in entrambe le tendenze rialziste e ribassiste. Il prezzo in un dato periodo è in rialzo se rende il più alto (HH = higher high) sempre più alto e il più basso (HL = higher low) sempre più alto. È in una tendenza al ribasso se non riesce a fare nuovi più alti (LH = lower high) e raggiunge nuovi minimi (LL = lower low). Se il prezzo si muove in modo diverso, è in un modello di consolidamento (choppy markets) - intervallo, triangolo, pennant, rettangolo, ecc ...

Prezzo Azione 2

 

3 - Il cambio di tendenza

La tabella seguente mostra come un test esatto di uno superiore o inferiore può annunciare un cambiamento di tendenza.

  • (A) il prezzo è un HH e HL viene quindi a testare una seconda volta l'altalena in A.
  • (B) il prezzo fa un LL e un LH prima di venire a testare una seconda volta lo swing basso in B.
  • (C) il prezzo fa un LH (la barra che non tocca la linea C) quindi viene a testare il basso swing in C.
  • (D) il prezzo fa un HH e un prezzo HL prima di venire a testare una seconda volta l'altalena in D.

Prezzo Azione 3

 

4 - La tendenza della tendenza

È possibile vedere sullo stesso grafico diverse tendenze o un periodo di intervallo utilizzando ogni volta una diversa unità di tempo. Ad esempio, un grafico giornaliero mostra un trend rialzista mentre il grafico H1 mostra un ritracciamento o una correzione. Come può influire sul tuo trading? Il seguente esercizio è un ottimo modo per imparare che cosa significa "tendenza nella tendenza".

Prendi un grafico per 15 minuti e segna i nuovi massimi (HH), i nuovi high bassi (HL), i nuovi minimi (LL) e gli alti down (LH). È possibile stampare il grafico e contrassegnarlo a mano. Usa le linee rosse per i trend al ribasso e le linee verdi per le tendenze rialziste. Ricorda che il prezzo è in rialzo se è HH e HL e in una tendenza al ribasso se è LH e LL. Se il prezzo fa qualcos'altro, può essere consolidamento, intervallo, triangolo, pennant, rettangolo, ecc.

1-4 è in una tendenza al ribasso.

5-8 è in una tendenza rialzista.

Prezzo Azione 4

Prendi lo stesso grafico, ma con un'unità di tempo di 5 minuti, mantieni le note colorate ei numeri del grafico per 15 minuti. Contrassegna i nuovi massimi e minimi con i numeri verdi per i trend rialzisti e i numeri rossi per i downtrends.

Prezzo Azione 5

Ora possiamo vedere la tendenza in 15 minuti con l'HH / LL e allo stesso tempo la tendenza sul grafico a 5 minuti con le cifre colorate. L'azione di prezzo del grafico M15 mostra solo due tendenze mentre la M5 mostra cinque tendenze diverse!

Inizialmente i due grafici sono in una tendenza al ribasso fino a quando l'M5 crea un nuovo HH alla prima cifra verde 1. La tendenza al ribasso viene interrotta quando viene superato il LH nella figura 3 nera. Quindi il prezzo è un HL (numero verde 2) che inizia un trend rialzista che continua fino al nuovo LH (Figura 1 rossa).

Il grafico 15M ha appena realizzato un HH nella figura 5 nera; a questo punto, è necessario attendere che l'HL si formi per prendere un ordine di acquisto sul grafico M5. Sono possibili due strategie: Compra sulla coppia di barre di ribaltamento sul rosso 2 o attendi che l'ultima oscillazione fino al numero rosso 1 sia superata. La fermata sarà posizionata sotto l'ultima HH e riassemblata con ogni nuova HL per seguire la tendenza. È comunque consigliabile prendere parte degli utili durante il tracciamento del trend e uscire dall'ultima posizione con un ordine di stop.

Durante la salita verso l'HH di Black 7, le 2 unità di tempo sono d'accordo. Quindi il grafico M5 entra in una tendenza al ribasso (numeri rossi da 1 a 6) mentre l'M15 è ancora in HL verso 8 nero.

Sebbene sia possibile negoziare le tendenze con una piccola unità di tempo, è necessario attendere che l'azione sui prezzi mostri la stessa tendenza in una più ampia unità di tempo per scambiare effettivamente la tendenza.

La tendenza è tua amica!

Precedente : Il trading falso si rompe con il fakey
Seguente : Indice del dollaro (USDX) e la teoria del sorriso del dollaro